Volley: Serie B, Serie C e giovanili, attività sospesa si riprende a Gennaio

Cala il sipario sui campionati di pallavolo per il 2020 che vanno dalla Serie B alla Serie C e settore giovanili: attività sospesa, si riprende a Gennaio 2021 con la speranza che l’emergenza Covid lo permetta.

Era tutto pronto per l’inizio dei campionati di Serie B1 e B2 donne e Serie B maschile (il cui inizio era previsto per questo fine settimana ((7/8 Novembre), poi è subentrato il primo rinvio delle prime due giornate per iniziare il 21 Novembre con la terza giornata. Slittano anche l’avvio dei campionati di Serie C e delle competizioni giovanili Under 13, 15, 17 e 19.

Lo ha reso noto la Federazione Italiana Pallavolo:alla luce delle restrizioni contenute nel DPCM del 3 novembre e nel prendere atto della situazione epidemiologica che sta progressivamente peggiorando, seppur a malincuore, ha stabilito per la pallavolo indoor di sospendere l’attività di interesse nazionale di ogni ordine e grado – ad eccezione dei campionati nazionali di serie A la cui organizzazione rimane di competenza delle Leghe – rinviandola al prossimo mese di Gennaio. Le attività di allenamento restano possibili nei limiti delle norme governative, regionali e locali, e nel rispetto dei protocolli federali. Stesso provvedimento viene adottato per le discipline del beach volley e del sitting volley”.