Dodici Società della riviera jonica hanno perso l’affiliazione alla FIGC

Dodici le Società del comprensorio jonico e  quindici di Messina Città hanno perso il titolo di affiliazione alla Figc. Con specifico comunicato il N.153 del 10 Novembre 2020, il Comitato Siculo della Figc guidato dal Presidente Santino Lo Presti ha reso noto l’elenco inerente la decadenza dall’affiliazione per inattività delle Società della Lega Nazionale Dilettanti e delle Società di puro Settore Giovanile in ambito del territorio Sicilia. Prima di dichiararle “inattive” con Comunicato Ufficiale n.107/1 del 2 Ottobre 2020 era stata data comunicazione ai sodalizi interessati dell’avvio del procedimento preordinato all’adozione del provvedimento di decadenza dalla affiliazione alla FIGC.

In merito a ciò nessuna Società presente negli elenchi di “inattività” ha fatto pervenire proprie memorie, deduzioni e/o documenti.

Ecco l’elenco delle Società dichiarate “inattive” per decadenza per quanto riguarda Messina e il nostro comprensorio della riviera jonica messinese:

Riviera Jonica: Akron Sport Savoca, Circolo Aria Preziosa, ForzaDagròScifì, Msp Alì Terme, Gioventù Furcese, Agostiniana Calcio, Pgs Aliese, Triskell Taormina, Naxos Calcio, Città di Gaggi, Asd Motta e Giovanile Alcantara (Settore Giovanile)

Messina Città: Club Uragano Cep, Decima Mas Messina, Futura Messina, Giovanni Paolo II, Pgs Juvenilia,  Meriense, Messina Centro, Piero Mancuso, Robur Messina, Futsal Peloro Messina, Parrocchia Ganzirri, Cariddi, Dominus Peloro, Acr Messina srl e Cristo Re Messina (settore giovanile)

L’elenco regionale completo