Edoardo Bonsignore: un Atletico Messina che punta sui giovani

Una colonna dei colori biancoazzurri dell’Atletico Messina, un difensore centrale protagonista della storica cavalcata in Promozione, poi è arrivato un brutto infortunio con il delicato intervento chirurgico al crociato anteriore e al menisco, due stagioni orsono che lo ha tenuto lontano dai campi di gioco per far ritorno quest’estate con tanta voglia di riscatto indossando nuovamente la maglia dell’Atletico, stiamo parlando di Edoardo Bonsignore (classe ’90).

Come tutti i suoi compagni sta seguendo il programma individuale di allenamento per tenere in forma la propria condizione fisica “una cosa è allenarsi in gruppo e seguire le indicazioni, e tutt’altra cosa è lavorare da soli” il pensiero del difensore Edoardo Bonsignore.Il campo e il calcio giocato ci mancano tanto – ha dichiarato in un’intervista alla Gazzetta del Sud – ma, obiettivamente, non c’erano le condizioni per proseguire il campionato in serenità”.

In attesa di conoscere la data della ripresa del torneo i ragazzi del duo Naccari-Broccio si stanno allenando rispettando il programma stilato, per essere pronti per la ripresa del campionato con l’intenzione di proseguire il buon cammino di questa prima fase di stagione “vogliamo proseguire il nostro percorso di crescita, siamo arrivati allo stop con tre risultati utili consecutivi che ci hanno riportato nelle zone alte della classifica. La squadra è molto giovane – afferma Edoardo Bonsignore –  con degli elementi di esperienza a supporto. Gli Under si stanno comportando benissimo, stanno giocando con grande personalità in un campionato ostico come quello di Promozione”.