Fipav Sicilia: Nino Di Giacomo spiega la sua candidatura a Presidente

Il neo candidato presidente della Fipav Sicilia, Nino Di Giacomo, spiega i motivi che lo hanno spinto ad accettare la candidatura e dichiara: “Nel nostro sport il gesto più esaltante, quello che fin da bambini invidiamo ai grandi campioni, è senza dubbio la schiacciata. Anche noi ci stiamo preparando ad attaccare forte per scardinare quel muro che ha tenuto separate la Fipav Sicilia dalle società della regione che siano esse di base o di vertice. 

Oggi iniziamo la nostra personale rincorsa, proveremo a farla nel miglior modo possibile, perché senza una rincorsa adeguata sarà difficile riportare in alto la Sicilia!

I punti del nostro programma elettorale saranno i passi di quella rincorsa che, di slancio, ci porteranno alla conquista dei vertici della pallavolo isolana. Come si fa con i più piccoli nelle scuole pallavolo avremo bisogno dei “grandi” per imparare più in fretta, per fare le cose per bene. Per noi, che puntiamo a superare il muro della mediocrità, i grandi siete voi dirigenti, tecnici, atleti, arbitri, che con la vostra passione tenete in moto la “macchina” della Pallavolo Siciliana.

Noi abbiamo bisogno di Voi per far grande la Sicilia, per riportare la nostra terra allo splendore di un tempo ormai lontano. Noi abbiamo bisogno di Voi per migliorare e modificare il programma che abbiamo abbozzato e che con voi siamo pronti a condividere. Noi saremo il megafono che amplificherà le vostre voci perché è giunta l’ora di ascoltare realmente le Società. Noi sappiamo che la Sicilia siete e sarete sempre Voi!”

di “Davide Sardo”