Alessanrdo Morgana

Sandro Morgana “candidato unico” per la Presidenza della Figc Sicilia

Venerdi 8 Gennaio 2021 la Figc Sicilia avrà un nuovo Presidente che sarà eletto dall’Assemblea Ordinaria Elettiva, oltre al rinnovo di altre cariche per il quadriennio 2021-24. La location sarà “Sport Village” ad Agrigento dove tutti i delegati a partire dalle ore 10.30 (in prima convocazione) ed alle ore 11.30 in seconda convocazione per l’esame, la discussione e le decisioni in merito a ben 17 punti all’ordine del giorno.

L’Assemblea dovrà eleggere il nuovo Presidente nella persona di Sandro Morgana che nei giorni scorsi ha presentato la propria candidatura, unica al momento, “sarà eletto all’unanimità”. La sua candidatura ha trovato l’unanime consenso da parte di tutte le Società Siciliane che l’8 Gennaio 2021 lo eleggeranno alla carica di Presidente del Comitato Figc Sicilia. Nella stessa seduta saranno eletti anche i responsabili regionali di calcio a 5 e calcio femminile.

Per Sandro Morgana si tratterebbe di un ritorno sulla poltrona più alta della Lega Sicula (ha ricoperto tale carica dal 2007 al 2014), nato l’1 Gennaio 1957 a Caltanissetta, è stato arbitro di calcio in Serie D, dal 1992 è nei ranghi della Figc, ha fatto parte del Coni Sicilia, da sei stagioni ha ricoperto l’incarico di VicePresidente Nazionale dalla LND, Delegato del Dipartimento Calcio Femminile.

Importanti riconoscimenti: Stella d’Argento al merito sportivo, arbitro e dirigente benemerito, oltre a ricoprire il ruolo di capo delegazione della Nazionale Under 19 del Club Italia Figc.

Al riguardo Sandro Morgana ha dichiarato: “in base all’esito della verifica effettuata presso le società siciliane della Lega Nazionale Dilettatni, ho deciso di presentare la propria candidatura alla Presidenza del Comitato Regionale Sicilia della LND. Ringrazio tutti gli amici e le Società Siciliane che, in un clima di collaborazione e di totale condivisione, si sono prodigati per sostenere la candidatura”.

Nel comunicare la sua candidatura Sandro Morgana ha citato il nuovo ruolo del Presidente uscente Santino Lo Presti “ ringranzio in particolar modo Santino Lo Presti per il lavoro fin qui svolto, per la vicinanza e per l’incoraggiamento che ha sempre assicurato annunciando, peraltro, che la Sicilia ha candidato lo stesso Lo Presti alla VicePresidenza della Lnd riscuotendo l’unanime consenso di tutte le Regioni dell’Area Sud”.

Per quanto riguarda i componenti del Consiglio Direttivo, saranno riconfermati Mario Tamà di Giardini Naxos, attuale VicePresidente Vicario, CT e Responsabile della Rappresentativa Siciliana Juniores e Santo Buglisi di Terme Viagliatore.

Nella composizione del nuovo direttivo ci sarà un altro messinese, una “new entry” Aldo Violato, Coordinatore Federale  del Settore Giovanile Scolastico e in passato Presidente del Comitato Provinciale Figc di Messina.