A2 – Brutta sconfitta (11-0) per la Siac Messina sul campo della Bernalda

Pesante sconfitta della Siac Messina nel recupero della nona giornata del campionato di serie A2 di calcio a 5. La squadra dello Stretto è stata superata, infatti, in trasferta dall’ottimo Bernalda con il rotondo punteggio di 11-0.

Inizio di partita subito in salita, al “PalaCampagna”, per i peloritani, che passano in svantaggio già al 2’, quando Bocca insacca la sfera con un tiro da lontano. I lucani allungano grazie alla doppietta dello scatenato Murò (3-0), bravo nello sfruttare le gravi incertezze difensive degli avversari. Gli ospiti ci provano con un tentativo a lato dell’egiziano Ahmed Abdelbaky. Quinto cala, però, il poker al 13’, mentre Fusco e Amzil firmano il 6-0 prima dell’intervallo.

Nella ripresa, i padroni di casa vanno altre cinque volte a bersaglio, dopo la traversa centrata da Walter Giordano, con Timm, direttamente dalla porta, Tiago Lemos 2, Laurenzana e Murò.

La Siac cercherà di mettersi alle spalle questa brutta prestazione in vista dell’impegno di sabato 16 gennaio contro il Pirossigeno Città di Cosenza.

BERNALDA-SIAC MESSINA 11-0 (6-0 p.t.)
Marcatori: 2’ Bocca; 5’, 9’ e 12’ st Murò; 13’ Quinto; 14’ Fusco; 17’ Amzil; 5’ st Timm; 6’ st e 18’ st Tiago Lemos; 11’ st Laurenzana.
Bernalda: Timm, De Pizzo, Fusco, Amzil, Borges, Tiago Lemos, Murò, Bocca, Laurenzana, Plati, D’Amelio, Quinto. All. Franco Cipolla.
Siac Messina: Venuto, A. Colavita, Barbosa Malveira, Piccolo, Capillo, Corrieri, Giordano, L. Colavita, Abdelbaky, Aricò, Russo. All. Salvatore D’Urso.
Arbitri: Granata di Sala Consilina e Bartoli di Nocera Inferiore (cronometrista Lapenta di Moliterno).

CLASSIFICA: FF Napoli 27; Futsal Polistena 22; Città di Melilli e Regalbuto 15; Città di Cosenza e Taranto 13; Gear Piazza Armerina 12; Orsa Viggiano 11; Bernalda 9; Bovalino 7; Cataforio 3; Siac Messina 0.