B2/F – Altri due atlete dell’Amando Volley colpite dal Covid

Altri due casi di positività in casa dell’Amando Volley S. Teresa di Riva compagine che milita nel campionato di pallavolo di Serie B1 femminile, adesso sono tre le atlete colpite dal Covid-19. Lo ha reso noto con specifico comunicato stampa la Società del Presidente Andrea Lama. In seguito a tale positività i dirigenti santateresini hanno chiesto alla Federazione il rinvio delle prime due gare della stagione, il cui inizio è previsto per il 23 Gennaio 2021, oltre ad informare le due Società dell’Akademia S.Anna Messina e Seap Aragona.

Il Comunicato della Società

Amando Volley Group asd informa che i casi di positività al covid19 accertati nel gruppo squadra sono complessivamente 3. A quello iniziale, comunicato la settimana scorsa, se ne sono aggiunti altri 2, che erano negativi al primo screening di controllo del 7 gennaio. 

Dopo ulteriori controlli che hanno dato fortunatamente esito negativo, sono ripresi ieri gli allenamenti, anche se ad organico fortemente ridotto, visto che mancano ulteriori 2 atlete poste in isolamento fiduciario.

Alla luce di questa situazione si è reso necessario richiedere alla Federazione italiana Pallavolo lo spostamento delle prime 2 gare di campionato previste per il 23 e 30 Gennaio, rispettivamente a Messina contro Akademia S. Anna e in casa contro la Seap Dalli Cardillo Aragona.

Oltre all’impedimento oggettivo di non poter contare al momento su 5 elementi del gruppo, si rende necessario un nuovo condizionamento graduale delle capacità fisico-atletiche delle tesserate, visto che gli allenamenti sono stati bloccati per 10gg dopo la ripresa di fine dicembre. Una forzatura dei ritmi della preparazione rischierebbe di esporre a serio rischio di infortuni muscolari e/o traumatici le atlete.

In attesa di ricevere riscontri da parte della Federazione, la società ha informato preventivamente le due squadre siciliane di cui sopra sulle proprie intenzioni.