Rinviata la gara Biancavilla – Roccella casi di Covid tra gli etnei

La 12^ Giornata del campionato di Serie D – Girone I prevedeva l’incontro con fischio d’inizio alle ore 14-30 allo Stadio Orazio Raiti tra i locali del Biancavilla Calcio e i calabresi del Roccella. Era stata designata anche la terna arbitrale: Giovanni Castellano di Nichelino con assistenti Antonio Minieri di Treviglio e Ilario Montanelli di Lecco.

Niente da fare, la gara non si giocherà è stata rinviata a data rinviata a data da destinarsi a causa di alcuni casi di Covid19 riscontrati fra i tesserati della società etnea.

Il tutto è emerso nella giornata di oggi con l’adempimento del protocollo sanitario alla vigilia della gara, a seguito dei tamponi effettuati sono emersi casi di positività.

La Società al riguardo ha reso noto la notizia attraverso un comunicato:Il Calcio Biancavilla rende noto che, dopo l’ultimo giro di tamponi eseguito dai propri tesserati, sono stati accertati, fra il gruppo squadra e staff, casi di positività al Covid-19. In conformità alle disposizioni vigenti, la società etnea ha provveduto prontamente all’isolamento delle persone contagiate e sta espletando ogni adempimento previsto dalle disposizioni di legge e dal protocollo federale. Contestualmente il Calcio Biancavilla ha chiesto ufficialmente, alla LND, il rinvio della gara casalinga contro il Roccella, prevista per domenica 17 Gennaio”.

Dopo qualche ora è arrivata l’ufficialità del rinvio della gara da parte della LND:  Preso atto della nota ufficiale diramata dalla LND, il Calcio Biancavilla comunica che la partita casalinga contro il Roccella, prevista per domenica 17 gennaio, è stata rinviata a data da destinarsi a causa di alcuni casi di Covid19 riscontrati fra i tesserati della società etnea.