B2/F – La Planet Strano Pedara pronta per il debutto a Palmi

L’attesa è finita. La sfida in trasferta col De.si Expert Palmi, in programma sabato 30 gennaio, aprirà ufficialmente la stagione della Planet Strano Light in B2 femminile, torneo iniziato nello scorso weekend ma che non ha registrato la presenza in campo delle biancorossonere etnee: il Messina, infatti, ha chiesto e ottenuto il rinvio della match della prima giornata che si sarebbe dovuto giocare a Pedara (ancora da stabilire la data del recupero).

“Prorogato” ulteriormente dunque l’esordio per la Planet dopo una riformulazione e una rimodulazione della struttura dei campionati e le contingenze note a tutti. Dai due rinvii decisi dalla Federvolley: ottobre, novembre 2020 e per ultimo, nonché definitivo, gennaio 2021. Allo scorporamento di ciascun girone dei vari tornei interessati e alla suddivisione di esso in prima e seconda fase. Nel girone N-1 dunque la Planet partirà dalla trasferta in Calabria e sarà opposto al Palmi, vittorioso 3-0 a Catania sulla Hub Ambiente Teams Volley.

Il roster, le novità Planet del 2021. Pronte a rivestire la maglia biancorossonera due atlete del recente passato. La centrale Giorgia Asero, ’97, la indosserà per la terza volta in carriera dopo le esperienze nel ’18-’19 e il “lancio” dal settore giovanile nel ’15-’16; lo scorso anno ha militato nella Akademia S.Anna Messina e importanti esperienze sono state vissute in B2 con Cerignola, Palmi, Minturno e Gallico.

La banda Fiamma Giuffrida, ’99, che nei mesi scorsi avrebbe dovuto affrontare la B1 con l’Akademia dopo l’annata a Terrasini in B2, è tornata a Pedara dove ha vissuto sin tanti esaltanti momenti della carriera come la promozione in B1 e alcune finali giovanili.

Giorgia Asaro

Giorgia Asero. “Nei mesi scorsi non era nei miei piani svolgere attività agonistica. Poi l’occasione di vestire nuovamente la maglia della Planet si è presentata dopo il mio trasferimento in gennaio da Milano. E, in un ambiente che conosco bene e in cui ho  vissuto esperienze positive tanto da poter dire che è come fosse “casa mia”, non manca l’entusiasmo per l’annata che sta iniziando. Possiamo sicuramente dire la nostra in campionato dove arrivare in alto è l’obiettivo principale, oltre a mettere la salute al primo posto visto il periodo complicato per tutti e per tutte”.   

Fiamma Giuffrida

Fiamma Giuffrida. “La Planet ha rappresentato una parte importante della mia carriera e, dopo aver iniziato col Messina quest’anno, ho deciso di dare il mio contributo a una squadra sicuramente equilibrata, con un mix di esperienza e atlete più giovani. C’è la voglia di fare bene e puntare a posizioni di classifica prestigiose”.

Non fanno più parte del gruppo invece Claudia Barone, Alice Foti, Virginia Pennisi e Gloria Viola che hanno deciso per motivi personali di non sostenere l’attività agonistica della stagione.

Con i perfezionamenti del “mercato” a pochi giorni dall’inizio dei giochi, la Planet Strano Light può dunque rendere ufficiale tutti i componenti pronti a scrivere l’avventura 2020-2021.

Dirigenza e staff tecnico: Andrea Di Guardo, Presidente. Giuliano Lombardo, Direttore generale. Francesco Andaloro, General manager e allenatore B2. Cinzia Caruso, Segretaria amministrativa. Agata Licciardello, Responsabile tecnico settore giovanile. Salvo Caruso, Responsabile campo. Andrea Ferrara, Preparatore atletico. Alessia Glorioso e Luca Maggiolini, Tecnici giovanili.

Roster. Centrali: Giulia Miuccio, Giorgia Asero, Veronica Silvestre, Valentina Leone. Palleggiatrici: Chiara Paoli, Alessia Glorioso. Opposte: Selene Rapisarda, Daria Guardo. Bande: Fiamma Giuffrida, Lucrezia Lombardo, Egle Solarino, Giorgia Miceli. Libero: Demetra Famoso.

A questo gruppo sono integrate alcune atlete della linea verde sotto la guida di Coach Agata Licciardello: Gabriella Guastella, palleggiatrice, Erika Nicoloso, opposta, Irene Magro e Stefania Smirni, bande, Daria Macaluso, centrale. 

di “Giuseppe Signorino”