Sicilia: test antigenici per le Società Sportive (Kit 20 test € 76,00)

Il campionato di Eccellenza riparte, ormai è stato annunciato dal Comitato Regionale Siculo guidato dal Presidente Sandro Morgana, tra i punti determinanti, oltre quello di “essere stato paragonato di interessa nazionale”, senz’altro l’attuazione di un “protocollo sanitario” simile a quello adottato sin dal primo momento nel campionato di Serie D, fare il test 48 ore prima di ogni gara.

Come si legge nel comunicato della Figc Sicilia: “sarà opportuno predisporre un nuovo “Protocollo Sanitario” che possa garantire che le attività regionali possano riprendere assicurando, al contempo, la tutela sanitaria dei partecipanti e la sostenibilità economica per i previsti test diagnostici. Ciò in considerazione delle difficoltà economiche che stanno attraversando le Società”.

La domanda che si fanno gli addetti ai lavori, quanto costa applicare il protocollo sanitario? Al riguardo il Comitato Siculo, ha reso noto nell’ultimo comunicato di “aver ricevuto una offerta molto favorevole (Kit 20 test € 76,00) da parte di una Azienda Siciliana la “linea blu diagnostici srl di San Giovanni La Punta (Catania)   per l’effettuazione dei Test Antigenici COVID 19 AG TEST al fine di facilitare la ripresa dell’attività agonistica. Detta proposta – tiene a precisare il Comitato Siculo – non rappresenta un obbligo per le Società ma soltanto un’opportunità.

Cosa offre tale azienda catanese, un Kit 20 test pari a 76, 00 Euro, ovvero 3,80 euro a tampone con il contributo da parte della Federazione in favore delle Società, il costo per ciascuno test sarebbe intorno a 1,50. Una spesa sostenibile da parte degli addetti i lavori, l’azienda catanese nell’offerta indica “per ordini di almeno 10 confezioni per volta applica un ulteriore sconto del 5%.”