BM – Il Volley Letojanni concede il bis, fa suo il derby con il Papiro Fiumefreddo

Con i tre punti conquistati sul parquet del Papiro Fiumefreddo (3-0), la Savam Costruzioni Volley Letojanni mantiene il secondo posto nel mini girone L1 con 16 punti, alle spalle della capolista Raffaele Lamezia con 17. Stavolta non c’è stata storia. L’Asd Volley Letojanni, con la solita determinazione e la costante freddezza nei momenti topici dei match, è riuscita ancora una volta a fare bottino pieno.  Un derby, il secondo a distanza di 72 ore da quello di mercoledì scorso, che ha regalato grosse emozioni, dall’inizio alla fine.

Primo Set (23-25): Si iniziava con un Arena che si imponeva sotto rete e che riusciva a firmare il primo sprint. Ma l’equilibrio tra le due squadre tornava subito a regnare, visto che i locali risorgevano e pareggiavano i conti sul 5 a 5 grazie alle stoccate vincenti di Ristani. Da qui in poi un punto a punto continuo con i due sestetti che procedevano a braccetto fino all’11 a 11. Dopo di ché, Chillemi con una diagonale e Nicosia con due muri consecutivi portavano gli ospiti sul 16 a 11; la fuga però solo un fuoco di paglia, visto che gli etnei con il solito Ristani e Di Franco, con tre punti a testa, facevano la voce grossa sorpassando il Letojanni sul 21 a 19. I secondi trascorrevano velocemente e nel finale di set i messinesi rovesciavano il risultato, con Arena, Chillemi, Cortina e infine Battiato che segnava il 25 a 23 per gli ospiti.

coach Frinzi

Secondo Set (15-25): Anche il secondo round cominciava con un netto equilibrio tra due compagini che lottavano con tutte le proprie forze per riuscire ad avere la meglio. Ma il 5 a 5 eludeva possibili capovolgimenti di fronte. Almeno fino a questo punto, visto che Saglimbene e Chillemi imprimevano la marcia sull’8 a 5, costringendo Frinzi Russo a chiamare il primo time-out tecnico. Ma al rientro la musica non cambiava, con l’onnipresente Saglimbene (di gran lunga il migliore in campo) che appariva devastante con i suoi 4 punti consecutivi e con la sua squadra che dimostrava di essere sempre sul pezzo. I letojannesi infatti arrivavano fino al 14 a 8 a proprio favore esprimendo un gioco di alto livello. Poi un attacco di Chillemi eludeva un muro a tre, portando gli ospiti sul 17 a 11 e infine sul 25 a 15 grazie ad un primo tempo di Battiato.

Coach Rigano

Terzo Set (19-25): Nel terzo ed ultimo set il tecnico etneo spostava Testa al centro e inseriva Buremi che segnava prontamente il 4 a 1 per i padroni di casa. Da qui in poi la svolta: i ragazzi di Rigano mettevano in difficoltà la ricezione fiumefreddese, forzando oltremodo il servizio, e continuavano a macinare gioco. Arena e compagni mettevano giù palloni pesanti, colpendo e giungendo fino al 18 a 12. Il set terminava poi con un errore in battuta del Fiumefreddo che consegnava così al Letojanni la vittoria del parziale per 25 a 19 e il 3 a 0 finale.

Papiro Fiumefreddo   – Savam Volley Letojanni 0-3
Parziali Set: 23-25, 15-25, 19-25
PAPIRO FIUMEFREDDO: Ristani 11, Di Franco 13, Fichera 1, Lombardo A, Zammataro, Leonardi 1, Testa 7, Nucifora 1, Patti, Lombardo S L1, Lombardo D, Buremi 4. N.e. Biondo, Casella L2. ALL.: Frinzi Russo
ASD VOLLEY LETOJANNI: Schipilliti, Battiato 8, Cortina 8, Arena 4, Nicosia 2, Cavalli L1, Chillemi 10, Saglimbene 16. N.e. Ferrarini, De Francesco, Sabella, Mazza. ALL.: Rigano
ARBITRI: Grasso e Galletti di Catania