B2/F – La Planet Pedara s’inchina alla capolsita Expert Palmi

Si arrende la Planet Strano Light di fronte alla battistrada del girone N1 di Serie B2 femminile che passa a Pedara.

Expert Desi Palmi prova a scappare in avvio ma la Planet ci mette il carattere e sul 9 pari trascina il match punto a punto sino al sorpasso che sul 18-13 sembra indirizzare a proprio favore la sfida. Un prolungato +2 però non basta e le calabresi nel momento clou del primo set, dal 21-21, si fanno valere nello sprint finle.

Al cambio campo la Planet reagisce e nel segno di Miuccio e Miceli domina la scena riuscendo anche a portarsi a +8. Il 25-18 finale pone la sfida in parità.

Al terzo set emerge un netto divario tra le compagini e le padrone di casa dicono addio ai sogni di colpo grosso. Cresce Mancuso tra le ospiti (a referto 28 volte) ed il set è già segnato, concludendosi a 14. Il tecnico Francesco Andaloro ne approfitta per un turn over e lancia due atlete all’esordio stagionale: Irene Magro, classe 2006 (foto) e la 2004 Gloria Viola, libero, che nei giorni scorsi si è riaggregata al gruppo dopo alcuni mesi. Entrano pure Giuffrida e Rapisarda in attacco, Guardo al centro, zona in cui dall’inizio è stata impiegata per la prima volta da titolare Giorgia Asero (della squadra come è noto non fa più parte Veronica Silvestre, trasferitasi alla Teams Volley).

Ultimo set sulla scia del precedente con Palmi che incassa, con l’11-25 finale, altri tre punti a conferma del ruolo da capolista.

Per la Planet, ferma a quota 5, sabato trasferta a Catania contro Hub Ambiente Teams Volley, battuta in casa al tie break da Volley Volley nel derby di città. Si giocherà per la giornata 3 di ritorno,

Coach Francesco Andaloro (Planet): “Sconfitta senza attenuanti.  Ma ci rammarichiamo per un primo set dove eravamo in vantaggio e abbiamo tenuto testa all’avversario, riuscendo a fare bene al secondo. La soddisfazione giunge dall’aver impiegato le nostre Under Viola e Magro, un esempio di come la società vuole rivolgere le attenzioni alla linea verde per l’immediato futuro”.  

Planet Strano Light-Expert Desi Palmi 1-3
Parziali Set: 22-25, 25-18, 14-25, 11-25
Planet: Paoli 2, Asero 3, Leone 8, Miuccio 11, Miceli 8, Lombardo 6, Famoso (L1). Giuffrida, Guardo, Rapisarda 1, Magro, Viola (L2). Ne Glorioso, Guastella Solarino. Allenatore: Andaloro.
Palmi: Surace 2, Mancuso 28, Angiletta 10, I.Buonfiglio 15, Maugeri 9, Conti 5, Quiligotti (L1). Accorinti 1, M.Buonfiglio 3, D’Elia. Ne Carrozza (L2). Allenatore Celi.
Arbitri: Cardaci e Rizzotto  

di “Giuseppe Signorino”