B2/F – Torna a sorridere la Planet Pedara vince in casa del Team Volley Catania

Tre punti dopo due sconfitte, la Planet Strano Light vince a Catania sulla Hub Ambiente Teams Volley e sale a quota 8 al termine della giornata 8 di Serie B2 girone N1 (terza di ritorno). Una vittoria condita da una prestazione eccellente sotto tutti i punti di vista, un riscatto cercato, voluto e concretizzato sin dal primo set.

Primo Set (22-25): Il botta e risposta del punto al punto viene interrotto da un break (7-12) in cui salgono in cattedra capitan Lucrezia Lombardo e due volte Valentina Leone (10 a referto l’una, 16 l’altra). Le padrone di casa reagiscono e sorpassano conducendo di +3 per un’ampia parte del parziale nel segno di Marcello ma la Planet ha il merito di crederci e spostare di nuovo la partita a suo favore ancora con Lombardo e Leone, quindi con ace di Miceli e Leone, impeccabile da P3, che chiude i conti sul 22-25.

Fiammetta Giuffrida

Secondo Set (23-25): Il secondo parziale registra un’avanzata della Planet (1-3) nel segno di Paoli e di un ace di Lombardo. Alla pronta reazione avversaria, con Niciforo e l’ex Silvestre (9-7), si contrappongono Miuccio a muro, Lombardo e Fiamma Giuffrida che cresce col passare dei minuti (10-14). E’ l’allungo della Planet che riesce a portarsi sul 14-20 ma sul 17-22 si smarrisce per lasciare campo alla Teams, capace di avvicinarsi con Oliva ad una clamorosa parità. Lombardo, Giuffrida e Miuccio colpiscono nel momento opportuno per il 23-25 finale.

Lucrezia Lombardo

Terzo Set (17-25): Poche emozioni in un terzo set di marca Planet. Dal 3-8 dell’avvio all’ace di Giuffrida che consente di mantenere un rassicurante vantaggio (11-15) Sul 14-21 la gara scivola via senza molti sussulti. Demetra Famoso blinda la difesa con un gran salvataggio nel finale su Chiavaro e Giuffrida confeziona il punto decisivo del 17-25.

Francesco Andaloro (Planet Pedara): “Con qualche cambiamento tattico la squadra ha dimostrato di potersi esprimere al meglio. Siamo felici per le prestazioni di tutte, della crescita di Giuffrida e Miceli ma anche di capitan Lombardo, l’anima del gruppo che in campo si è dimostrata fonte di motivazioni per tutte”.

Hub Ambiente Teams Volley-Planet Strano Light 0-3
Parziali Set: 22-25, 23-25, 17-25 
T.Volley: Sposato 3, Chiavaro 14, Monti 1, Marcello 7, Nociforo 4, Oliva 4, Foti (L1). Silvestre 2, Aliffi 2, Baglio, Altavilla (L2). Ne Simoncini, Mastroeni, Emmi. All.Baldi.
Planet: Lombardo 10, Giuffrida 8, Leone 16, Miuccio 7, Miceli 6, Paoli 5, Famoso (L1). Ne Rapisarda, Asero, Nicoloso, Solarino, Guardo, Glorioso, Guastella, Viola (L2). All. Andaloro.  
Arbitri: Caltagirone e Caronna

di “Giuseppe Signorino”