BM – Il Volley Letojanni a gonfie vele in terra calabra (3-0) al Tonno Callipo

Netto 3-0 in terra calabrese in quel di Vibo Valentia sul parquet della Tonno Callipo per il Volley Letojanni nel campionato di Serie B maschile di pallavolo che permette ai ragazzi di mister Rigano di rimanere in scia della capolista  Raffaele Lamezia (in testa con 23 punti) con un punto di vantaggio sull’ Asd Volley Letojanni (domenica prossima  scontro diretto in terra calabrese.

Un match, vinto con la solita grinta da parte dei ragazzi letojannesi , i quali hanno nuovamente dimostrato di avere carattere e una grande dose di personalità, contro un Tonno Callipo che ha ben figurato e lottato fino alla fine, soprattutto nel secondo parziale  terminato solo ai vantaggi (27 a 25 per il Letojanni).  Match giocato molto bene dalla squadra di Rigano che si preparerà adesso al delicato scontro diretto contro il Raffaele Lamezia, con la possibilità di giocarsi il primato in classifica.

Sestetto di coach Rigano all’inizio: Arena e Battiato centrali, Cortina e Chillemi di banda, Cavalli libero, Saglimbene opposto e Balsamo in cabina di regia.

Giovanni Chillemi

Primo Set (21-15): Il Letojanni si porta subito sul 7 a 1 grazie ad una serie di battute efficaci di Chillemi che vanificavano i contrattacchi dei locali. Poi un improvviso black-out degli ospiti permetteva alla Tonno Callipo di rientrare nel set: piano piano i calabri avanzavano, sfruttando degli errori di troppo dei letojannesi soprattutto in attacco e rientrando in partita sul 14 a 14. Da questo momento in poi si verificava un punto a punto continuo fino al 18 pari, mentre un break di tre punti portava gli jonici sul 21 a 18, che chiudevano alla fine sul 25 a 21, complice un errore in battuta dei padroni di casa.

Secondo Set (25-27): Molto più equilibrato il secondo set, nel corso del quale i vibonesi risistemavano la ricezione, forzavano il servizio ed erano molto più presenti a muro: a sostegno di ciò, un parziale di 4 a 1 a favore dei locali. Ma il Letojanni recuperava alla grande e si attestava sul 10 pari. Risultato che veniva ribaltato quando i locali facevano 12 a 10, mentre il Letojanni continuava a rincorrere sul 15 a 12.

Carmelo Mazza

Da questo momento in poi un altro un black-out degli ospiti conduceva i padroni di casa ad avanzare ancora di più, complici alcuni errori in attacco dei messinesi. Il Vibo si manteneva punto a punto fino al 19 pari, con due punti consecutivi del Letojanni che si portava sul 21 a 19. Ma la Callipo ritornava prepotente sul 21 a 21: da qui un ulteriore testa a testa fino al 24 a 23 dei padroni di casa, il cui primo set-point veniva annullato da un primo tempo di Schipilliti, fino al definitivo 27 a 25 grazie ad un attacco perfetto di Cortina.

Terzo Set (12-25): Senza storia il terzo set, con l’ingresso di Mazza al posto di Saglimbene, e di Schipilliti (buone le loro prove) e con il Letojanni che chiudeva con un eloquente 25 a 12, e di conseguenza sul 3 a 0.

Tonno Callipo Vibo Valentia – Volley Letojanni  0 – 3
Parziali Set: SET: 21-25, 25-27, 12-25
TONNO CALLIPO VIBO VALENTIA: Iurlaro, Aiello L1, Saragò 3, Spanò 8, Elia 2, Fioretti 10, Cugliari 2, Laurendi. N.e. Cugliari L2, Berardi, Guarasci, Paradiso, Vizzari, Armenante, Glia, Berardi. ALL.: Agricola
ASD VOLLEY LETOJANNI: Schipilliti 6, Battiato 7, Sabella, Cortina 10, Arena 3, Cavalli L1, Chillemi 10, Mazza 5, Balsamo 5, Saglimbene 10. N.e. Ferrarini, De Francesco. ALL.: Rigano
ARBITRI: Notaro e Scavelli di Reggio Calabria