Boxe: Ai campionati Italiani “oro” per Erbasecca, Schininà, Luli e Abbate

Quattro ori, cinque argenti e tredici bronzi. Le pugili siciliane svettano ai Campionati italiani femminili svoltisi a Roseto degli Abruzzi tra il 28 e il 30 maggio 2021.

In gara per sedici categorie, delle venticinque in totale sul ring tra Schoolgirl, Junior e Youth, sono state conquistate ventidue medaglie. Sul podio assoluto la Youth Jessica Erbasecca della Trinacria Boxing Catania, allieva di Coach Giovanni Cavallaro (entrambi in foto), che, sei mesi dopo l’argento per l’edizione tricolore 2020, compie l’impresa dell’oro nel 2021.

Quinta medaglia in tre anni, dopo due ori del Torneo “Alberto Mura” e l’argento agli Europei Schoolgirl risalenti al 2018 e 2019. Tre match in una categoria di peso, la 48 kg, che si presenta spesso con un numero alto di partecipanti. Tre derby con siciliane di assoluto valore: ai quarti la vittoria nel derby su Fabiana Milici dell’Acireale Boxe, in semifinale su Serena Marino della Catania ring e in finalissima sulla siracusana Giulia Lombardo del Gs Fiamme oro. Jessica Erbasecca arricchisce il suo bottino sugli oltre 40 match disputati.  

Sempre nella stessa fascia d’età: oro per Carlotta Abbate della Dresda Siracusa che nei 60 kg si è imposta su Giovanna  Lupo (Lazio). Sul fronte Junior torna con due primati assoluti la Emanuele Schininà Boxing Team con Graziella Schininà nei 46 kg, vittoriosa ai punti su Giorgia Tarabotto (Liguria), e Julia Luli nei 66 kg, vittoriosa nel derby del sud-est siciliano con Giorgia Zammitti della Dresda.

A quest’ultima è andato l’argento, come alle Youth Lucia Ayari della Catania ring nei 50 kg e Michela Caccamo della Pugilistica Rossitto nei 57 kg; alla Junior Sharon Cancemi della Terminal Fitness Avola nei 54 kg; alla Schoolgirl Mariem Ben Sassi della Pugilistica D’Alessandro Carini nei 57 kg.

I bronzi. Schoolgirl: Ludovica Montoneri e Alice Amato della Pug.Rossitto nei 48 e 51 kg; Dafne Siino della Dresda nei 54 kg.

Junior: Laura Cassarisi della Terminal F. nei 46 kg; Arianna Broccio della Cavallaro Boxing Team e Carolina Billardello della Rendoki Dojo nei 48 kg; Arianna Buscemi della Dresda e Erminia Marletta della Catania ring nei 52 kg; Benedetta Giudice della Rossitto nei 60 kg.

Youth: Emilia Indaco della Dresda, Alessandra Dell’Aquila e Helena Oddo della Dresda rispettivamente nei 48 kg (le prime due) e 57 kg; Serena Marino della Catania Ring nei 48 kg.

di “Giuseppe Signorino”