D3 – Esordio con una vittoria e una sconfitta per il TC Junior S. Teresa

Il TC Junior di S.Teresa di Riva ha iniziato la stagione 2021 del  campionato provinciale di D3 maschile con una vittoria ed una sconfitta.

Il Team A ha battuto per 3 a 1 il Garden Club di Giardini, dopo tre incontri di singolare vinti tutti al terzo set e con la sconfitta in doppio a vittoria acquisita. Nei singolari Pietro Bagnato ha battuto Salvatore Galiano per 7/5 2/6 6/4, a seguire Walter Bonfiglio batte Gaetano Caliri per 5/7  6/2  6/0 e Alessandro Trimarchi vince contro Giancarlo La Manna per 6/2  6/7  6/1. Nel doppio Ernesto Sepe e Alessandro Trimarchi escono sconfitti contro La Manna -Mileti per 7/6  6/0. Bella e sudata vittoria contro una buona formazione e paraltro in trasferta.

Prima assoluta sul nuovissimo campo in erba sintetica con il Team B che ha ospitato il CT Brolo A. che vinto la gara per 4 a 0.

                                                                    Team B

Lunga ed equilibrata partita durata quasi tre ore, nel primo singolare tra Angelo Casablanca e Antonio Fazio, dove non si e’ vista la differenza di classifica e di eta’. , risultato finale di 6/0  3/6  6/4 con parecchi rimpianti sul primo set e sopratutto sul terzo per Casablanca.

Nei singolari a seguire esordio assoluto in competizioni Fit per Valerio Leonforte che ha ceduto a Antonino Vivaldi per 6/1  – 6/2  e Raffaele Costa che cede Marco Pino per 6/2  6/2. Sicuramente nel proseguio del campionato ,faranno meglio con piu’ partite nelle gambe. Doppio senza storia vinto dagli ospiti Fazio -Pino contro Costa-Leonforte per 6/2  6/1.

Da rilevare, che la nuova superficie, sta creando problemi di adattamento, cosa normale dopo 40 anni di attivita’ sulla superficie in sintetico, quindi ci vorra’ del tempo e parecchi allenamenti nelle gambe.

Prossimo turno in casa per TC Junior A contro la Jonica Team  ed in trasferta per TC Junior B sul campo di Valdina.

Il campionato si concludera’ l’11 luglio con ben 7 incontri da disputare in tutta la provincia di Messina.

 Nella foto il Team A