B2/F – Alla Planet Pedara arrivano il libero Davì e l’opposto Franceschini

Annunciato l’arrivo della regista Nicol Cherepova, e sul fronte dirigenziale del Direttore sportivo Massimo Salvago, altre due giocatrici classe 2002 approdano a Pedara, alla Planet Strano Light che prenderà parte alla prossima Serie B2 femminile.

Si tratta di Vera Davì, Libero, e Rita Franceschini, Opposto, hanno da pochissimo chiuso l’esperienza con la Wekondor Catania, ottava a livello nazionale nella competizione per il tricolore Under 19 e, sul fronte prima squadra, da poco neopromossa dalla C alla B2. In questa categoria le due nuove giocatrici Planet vi hanno già militato, da giovanissime, non solo con la Kondor e con la Amici del Volley Giarre ma anche con la Pallavolo Sicilia nel 2017-2018. Una serie di titoli Under, molti ottenuti sotto la guida di Coach Agata Licciardello, in ambito regionale già con la categoria U12 e a seguire U13, U14, U16, U18 e per ultima U19, successi che hanno consentito la partecipazione alle fasi nazionali.

Vera Davì si presenta. “Sono entusiasta di entrare a far parte della famiglia Planet, una società seria e ben strutturata sotto tutti i punti di vista. Darò il meglio di me stessa. Dimostreremo che, nonostante la giovane età della rosa, si possono raggiungere grandi traguardi”.

Prima dichiarazione con la nuova maglia anche per Rita Franceschini: “Ho scelto Planet perché è una società storica, molto organizzata ed è propensa alla crescita delle atlete sia a livello personale che sportivo. Per me sarà un anno importante perché mi potrò dedicare pienamente al campionato nazionale di B2 dopo la trafila nel settore giovanile e la recente esperienza delle finali U19. Non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura e di mettermi a disposizione della mia nuova squadra”.

Le conferme. Giulia Miuccio, per un altro anno alla Planet, “completa” la batteria delle centrali per un reparto di sicuro affidamento. Nei giorni scorsi era stata ufficializzata la permanenza di Valentina Leone: “Sono contenta di far parte per il secondo anno dell’ambizioso progetto della Planet che ha rinnovato la sua fiducia nei miei confronti. Sono pronta a dare il massimo per la squadra, lo staff e  la società, sicuramente sarà un percorso impegnativo ma stimolante. Avrò anche il piacere di tornare a giocare insieme a persone che conosco e che stimo, non vedo l’ora di iniziare”.

di “Giuseppe Signorino”