Presentata la “Torre Bianca Games: si parte Sabato con la “Scalata Saracena”

La Sala Ovale di Palazzo Zanca ha ospitato la presentazione ufficiale dei “Torre Bianca Games”, quattro appuntamenti sportivi che esalteranno le bellezze paesaggistiche e storiche del territorio messinese. 

L’iniziativa, ideata e promossa dalla Torre Bianca del presidente Pietro Tracuzzi ed organizzata in collaborazione con l’Ordine degli Avvocati di Messina, la Fondazione Horcynus Orca ed i Comuni di Messina e Piraino, prenderà il via sabato 7 agosto a Piraino con la “Scalata Saracena” per concludersi il 5 dicembre nell’incantevole scenario di Capo Peloro con il “Trofeo Luigi Cacopardi”. In mezzo, sono in calendario il “Trail dei Peloritani” domenica 26 settembre a Messina ed il “Meeting Giovanni Schepici e Vittorio Magazzù”, che si svolgerà, invece, il 31 ottobre allo stadio “D’Alcontres-Barone” di Barcellona Pozzo di Gotto.

All’incontro con i giornalisti, hanno preso parte, oltre a Tracuzzi: l’assessore allo Sport Francesco Gallo, il direttore generale del Comune di Messina Federico Basile, il delegato provinciale del Cip Messina Francesco Giorgio, Maria Ruggeri, consigliere regionale della FIDAL, Nunzio Scolaro, presidente della FIDAL Messina, il rappresentante della Fondazione Horcynus Orca Giacomo Farina e Santino Smedile, presidente del CSI Messina. 

“L’offerta che proponiamo con i “Torre Bianca Games” è ampia e vuole sottolineare le peculiarità del territorio – ha dichiarato Tracuzzi –. La voglia di ripartire è tanta, così come l’impegno profuso dalla Torre Bianca. Cominceremo con Piraino per finire a dicembre a Capo Peloro, luoghi incantevoli come lo sono del resto i Monti Peloritani, dove si terrà il trail”.   

L’Assessore Gallo è intervenuto ringraziando gli organizzatori per avere coinvolto il Comune di Messina. “Guardo sempre con grande interesse simili iniziative – ha sottolineato – in quanto, al di là dell’aspetto prettamente sportivo, la corsa su strada o, comunque, ogni attività a piedi rappresenta un incentivo a utilizzare meno le auto, al fine di favorire il benessere psico-fisico ed il miglioramento della qualità dell’aria e dell’ambiente”.

“Sport, natura e luoghi sono gli elementi chiave dell’evento – ha proseguito il direttore generale Basile che questa Amministrazione promuove allo scopo di offrire la possibilità ai partecipanti di fruire delle bellezze paesaggistiche del nostro territorio”.

La “IV Scalata Saracena” si suddividerà in due eventi distinti: una gara podistica sulla distanza di 8,2 km, che porterà gli atleti dalla frazione sul mare di Gliaca di Piraino al centro storico cittadino, ed un trekking di 5,5 km, attraverso un sentiero con un boschetto di querce e arbusti tipici della macchia mediterranea, sotto la supervisione di “Camminare i Peloritani” e dell’associazione “Piraino 2.0”. Il trekking, preceduto da una visita guidata al borgo antico, avrà inizio alle ore 18.00, seguito dallo “start” agonistico, fissato alle 19.00. (Ufficio Stampa)     

Programma orario “Scalata Saracena” di sabato 7 agosto:

  • Ritrovo partecipanti presso casa comunale di Piraino ore 15:00
  • Visita guidata al Borgo Antico ore 16:00 (primo gruppo trekking)
  • Visita guidata al Borgo Antico ore 17:00 (secondo gruppo podisti)
  • Trasferimento in bus da Piraino a Gliaca nella zona di partenza dalle 17
  • Partenza trekking ore 18:00
  • Partenza gara podistica ore 19:00
  • Rinfresco in piazza della Libertà ore 20:30
  • Sorteggi e Cerimonia di Premiazione alla guardiola ore 21:00