Per la “prima stagionale” amichevole di lusso per la Jonica Fc sconfitta (7-1) dal Catania Calcio, in gol Ortiz

Per la “prima stagionale” amichevole di lusso per la Jonica Fc del Presidente Mimmo Saglimbeni in quel del Torre del Grifo Village ha incontrato il Catania Calcio partecipante al campionato di Serie C. Al di là del risultato, visto la differenza di categoria con la Jonica Fc che disputerà il campionato di Eccellenza Siciliana, è stato un buon banco di prova per entrambe le compagini, alla fine il risultato è stato di 7-1 per gli etnei di Baldini.

Una buona prova quella dei ragazzi di mister Fabio Renzo che ha guidato la squadra in questa prima fase della stagione, in attesa dell’annuncio del nuovo allenatore (salvo sorprese dovrebbe essere Aldo Campo, tutto è stato concordato, manca solo l’ufficialità), in attesa è toccato al tecnico messinese gestire la fase di preparazione in quel di Antillo e la prima settimana quella appena conclusa a S. Teresa di Riva con il primo test amichevole con il blasonato Catania.

momenti della gara

La gara si è svolta a porte chiuse sempre a causa dell’emergenza Covid-19 con mister Renzo che parte con un undici titolari composto dagli argentini (già presenti la scorsa stagione), il portiere Romano, i difensori Aquino e Giorgetti, il centrocampista Tabarares, in attacco Ortiz, naturalmente La Place. Sin dall’inizio anche lo scugnizzo napoletano Antonio Esposito, il giovane Giuseppe Savoca e il veterano Alessio Savoca.

Nell’undici titolare, i volti nuovi gli argentini Lucero che ritorna a S. Teresa dopo la parentesi della passata stagione con l’Enna e Bringas. Poi nella ripresa spazio al resto della rosa con la novità di giocatori appena arrivati come Cornazzani, Martino, Jara e Mainardi. Spazio pure ai giovani della cantera giallorossa, i due portieri Bartolotta e Bucalo, a De Clò, Serri, Interdonato, Branca, Lanza, ovviamente non poteva mancare il veterano Max Herasymenko entrato a metà ripresa.

Juan Ortiz

Differenza di due categorie, importante era verificare il lavoro svolto in queste settimane di preparazione, dicevamo la Jonica non ha sfigurato di fronte i più titolati avversari,  addirittura sono stati i giallorossi santateresini a segnare per prima al 31’  con Ortiz, bravo ad inserirsi di testa in tuffo sul cross da sinistra di Alessio Savoca.

Gioia del vantaggio che dura pochi minuti, nel giro di sei minuti gli uomini di Baldini vanno a segno: 35’ Provenzano pareggia con un bel colpo di testa su cross di Calapai, 38’ Russotto trova l’angolo più lontano con una conclusione a girare dopo aver raccolto il lancio di Maldonado ed essersi liberato di un avversario, 41’ Ceccarelli di testa anticipa l’estremo difensore sfruttando un’altra verticalizzazione di Maldonado.

Le altre marcature nella ripresa al 58’  spunto vincente di Russotto sul traversone di Calapai, 81’ e 91’ doppietta di Rosaia (potente conclusione sotto la traversa prima, rapido inserimento in pieno recupero) e per un bel gol del giovane attaccante catanese Flavio Russo, classe 2004, all’89’.

Torre del Grifo Village – Domenica 8 agosto 2021 Gara amichevole
Catania     Calcio       7      Jonica Fc   1
Marcatori: 31’ Ortiz Lopez, 35’ Provenzano, 38’ Russotto, 41’ Ceccarelli, 58’ Russotto, 81’ e 91’ Rosaia, 89’  Russo,
Catania Calcio(4-3-3): Stancampiano (15’ st Truppo), Calapai (15’st Noce), Sales (1’st Giosa), Monteagudo (15’st Pino), Pinto (1’st Zanchi), Izco (1’st Rosaia), Maldonado (15’st Frisenna), Provenzano (1’ st Dall’Oglio), Piccolo (32’ pt Ceccarelli, 23’st Gatto), Reginaldo (15’st Russo), Russini (32’ pt Russotto, 31’st Tropea). All: Baldini.
Jonica Fc (3-5-2): 1 Romano (31’st 12 Bartolotta, 42’st Bucalo), Aquino (23’st 14 De Clò), Lucero (42’st Serri), Giorgetti (31’st Interdonato), Esposito (39’ st Branca), Savoca Ruggeri (1’st 16 Cornazzani), Tabares (14’st Martino), Bringas (39’st Lanza), G. Savoca (14’ st Jara), Ortiz Lopez (23’ st Herasymenko), Laplace (14’st Mainardi). All: Fabio Renzo.
Arbitro: Enrico Gemelli di Messina. Assistenti: Antonio Lalomia di Agrigentoe Roberto Allocco di Bra.