Siac Messina riparte da capitan Colavita e dai ritorni di Boccaccio e Marchese

La Siac Messina riparte da una conferma e due ritorni. La squadra guidata in panchina da Erminio Fazio potrà continuare a contare per il campionato di serie B di calcio a 5 sulle prestazioni e la serietà del 25enne Antonio Colavita, uno degli atleti dalla più lunga militanza nel club cittadino e reduce da una brillante stagione in A2, impreziosita da 7 gol.

“Mi attende una stimolante esperienza – dichiara Colavitain un gruppo diverso da quello passato, ma che ha tanta voglia di crescere e ben figurare in una categoria importante e, nello stesso, tempo complicata. Mi metterò a completa disposizione di tecnico e compagni e sarà personalmente un grande motivo d’orgoglio mettere al braccio la fascia di capitano della Siac”.  

Indosseranno nuovamente la maglia biancazzurra Raffaele Marchese e Antonino Boccaccio, entrambi classe ‘90, protagonisti, alcuni anni fa, delle promozioni dalla D alla C1. Marchese è reduce da una breve parentesi con l’Unione Comprensoriale, chiusa, in autunno, dallo stop forzato della C1 per la pandemia, mentre Boccaccio ha militato, l’anno scorso, nella Pgs Luce, collezionando 5 centri in B.

La Siac Messina porterà avanti, inoltre, la politica di valorizzazione dei calcettisti del proprio vivaio, che tante soddisfazioni ha regalato alla dirigenza peloritana, e per completare gli organici del settore giovanile sta tenendo alcuni stage. Per quanto riguarda il mercato, altre novità saranno ufficializzate nei prossimi giorni.