Doppio colpo del Calcio Furci: Vincenzo Di Bella e Davide Proteggente

Il Calcio Furci annuncia l’acquisto di due giocatori, alla vigilia del debutto in campionato, alla corte di Filippo Ragusa arriva l’esperto giocatore “Il “Cholo” Vincenzo Di Bella e l’attaccante “Kimbo” Davide Proteggente.

Un difensore ed un attaccante per lo scacchiere di mister Filippo Ragusa, nuove frecce nel proprio organico, Vincenzo Di Bella, giocatore eclettico che può ricoprire diversi ruoli in campo e Davide Proteggente dotato di grande tecnica e fiuto del gol.

Vincenzo Di Bella: classe ’88 cresciuto calcisticamente con lo Sportinsieme dove ha vinto un campionato di Prima Categoria, nel corso della sua carriera subisce un’infortunio al ginocchio ritorna con tanta voglia in campo con l’Agostiniana di mister Carmelo Rigano, nella stagione 2014-15, poi l’esperienza all’Akron Savoca (dicembre 2015)  dove perde la semifinale play-off con il Linguaglossa, per fare ritorno con la maglia dell’Agostiniana (16-17), arrivano le due stagioni con l’Antillese (2^ Categoria), le ultime due stagioni con la maglia del Fiumedinisi in Prima Categoria

Davide Proteggente, classe ‘95 cresciuto nelle giovanili dello Sportinsieme nella stagione 2010-11 viene ceduto in prestito all’Asd Furci in Prima Categoria. A fine stagione fa ritorno allo Sportinsieme che lo gira al Taormina Calcio del Presidente Paolo Antonante a titolo definitivo. Dopo una stagione con la casacca taorminese, nell’estate 2012 va in prestito in Prima Categoria al S. Teresa Calcio. La stagione successiva, il Taormina lo cede sempre in prestito all’Atletico Taormina. Nell’estate 2015 si trasferisce in quel di Savoca, arriva nella stagione 2016-17 la prima esperienza al Calcio Furci.