Il ritorno di Tindaro Pistone e Ottavio Oliviero con la maglia del S. Alessio

Sempre attivo sul mercato la Pol. S. Alessio del Presidente Giovanni Rovito, alla vigilia del debutto del campionato, la Società del Capo ha annunciato il ritorno in maglia “orange” del centrocampista Ottavio Oliviero e dell’attaccante Tindaro Pistone. Due innesti di qualità, non solo tecniche ma anche di esperienza per lo scacchiere di mister Giovanni Ruggeri.

Per Oliviero Ottavio si tratta di un ritorno a S. Alessio (ha vestito la casacca alessese due stagioni orsono), classe 1988 con una carriera giocata da protagonista con squadre del versante tirrenico, infatto ha indossato le maglie di Gioiosa in Promozione, Spadaforese, Folgore Sant’Agata (2015-18), Acquedolcese e Treesse Brolo (2018-19).

Stesso dicasi per Tindaro Pistone, grande protagonista della vittoria del campionato di Seconda Categoria (2014-15), a ritorno con la maglia del S. Alessio, aveva iniziato la stagione in quel della Valdinisi Calcio formazione di Promozione.

Dura poche settimane la terza esperienza dell’attaccante Tindaro Pistone (classe ’91) in maglia biancorossa, dal ritiro precampionato alle due presenze in Coppa Italia contro il Gescal, in tutto 114 minuti, subentrato nella ripresa all’11’ nella gara di andata a Briguglio, partito titolare nella gara di ritorno, ma sostituito al 35’ st da Buongiorno. Si dividono le strade tra Pistone e la Valdinisi, ricordiamo che l’attaccante furcese aveva indossata la maglia biancorossa nella stagione 2016-17, 13 gol e nella stagione 2017-18 fino a Dicembre segnando 3 reti), disputando il campionato di Prima Categoria.

Adesso il suo ritorno con la maglia del S. Alessio dove ha beni ricordi con la vittoria del campionato di Seconda Categoria (2014/15), ma anche brutti ricordi, come la lunga squalifica di diversi mesi che lo hanno tenuto lontano dai campi di gioco. Arrivato nell’estate 2013 gioca tre campionati consecutivi con il S. Alessio, per farci ritorno nel Dicembre 2018 in Prima Categoria. Da pochi giorni è iniziata la terza esperienza a S. Alessio dove trova mister Ruggeri (conosciuto a tempi della sua permanenza nella Robur (2012-13) e il Direttore Sportivo Albino Saglimbeni. Il bomber furcese ha indossato le maglie del Limina, Palmese, S. Teresa Calcio, Robur, Sportinsieme e Real Antillo