Diletta Trassari (JSL Women) protagonista sul campo e dietro la scrivania

Protagonista in campo e adesso pure dietro la scrivania, Diletta Trassari ha assunto con grande entusiasmo il ruolo di responsabile del settore JSL Women. Un gratificante incarico di responsabilità all’interno di una società che punta molto sul calcio femminile.

“Sono onorata e contenta di svolgere questo compito per la Junior Sport Lab – dichiara sorridente Trassari – la dirigenza ha stilato un progetto ambizioso ed importante, al quale io intendo fornire il mio contributo e scoprire come andrà”. Protagoniste sono le giovani calciatrici di ogni età. “Siamo partiti con il progetto “Playmakers” per sensibilizzare le bambine, riuscendo a creare un gruppo di “Piccole Amiche”, dai 5 anni in su. Abbiamo, inoltre, le Under 12, 15, 17 e la prima squadra. Tutte affronteranno campionati regionali FIGC e appena cominceranno le partite vedremo finalmente all’opera le ragazze”. Per quanto riguarda l’Eccellenza, con quali premesse vi state preparando alla seconda stagione agonistica? “Possiamo contare su un’ossatura definita ed intendiamo valorizzare il vivaio, per cui cercheremo di inserire più calciatrici possibile nell’organico per farle crescere. Per noi vale sicuramente il presente, ancora di più teniamo, però, al futuro. Come giocatrice, appena arrivata alla JSL, mi sono sorpresa di trovarmi in un club così ben organizzato, che ama curare pure i minimi dettagli. Adesso che sono coinvolta direttamente dal punto di vista organizzativo, tocco con mano quanto lavoro ci sia dietro e sono orgogliosa di farne parte”.