Rinviato l’inizio della Serie B di pallanuoto maschile. Esordio rimandato per la SSD Unime

Era tutto pronto in casa SSD Unime per l’esordio nel campionato di pallanuoto di Serie B maschile, in programma sabato prossimo, alle ore 12.30, in casa della Waterpolo Palermo.

Nel pomeriggio di ieri, invece, è arrivata alla nota ufficiale da parte della Federazione Italiana Nuoto che risponde la “Sospensione dei Campionati Nazionali Stagione Agonistica 2021-22”. Il provvedimento, seppur non ufficiale di fatto era già nell’aria in considerazione della complicata situazione pandemica in atto, e sospende in via temporanea i Campionati Nazionali di Serie A1, A2 ed under 18 maschili e quello di A1 femminile, oltre a stabilire il rinvio a data da destinarsi dell’inizio dei Campionati di Serie B maschile ed A2 femminile.

La sospensione dei campionati di prima fascia segue la sospensione dei campionati regionali giovanili, per i quali il Comitato Sicilia della FIN aveva già stabilito il rinvio di un mese. Di conseguenza esordio rimandato anche per le formazioni Acquagol, Under 12, Under 14 ed Under 16 della SSD UniMe.

Sia il settore giovanile che la squadra senior del team universitario, nel frattempo, proseguiranno regolarmente le loro attività, aumentando ulteriormente il livello di attenzione ed intensificando i protocolli di sicurezza.