Il Team Scaletta torna in campo (5-1) alla Sangiovannese Femminile

Il Team Scaletta torna in campo dopo quasi due mesi di stop, e riesce a conquistare tre punti fondamentali che servono ad allontanarsi, temporaneamente, dalla zona rossa. Le ragazze messinesi ospitano la Sangiovennese Femminile, che si vede in penultima posizione con un totale di 6 punti, mentre le padrone di casa, con la vittoria ottenuta, raggiungono quota 11.

LA GARA- Un inizio di gara che vede le ragazze di Mister Cernuto vogliose di ripartire, nonostante le numerose assenze, e di proseguire al meglio la loro stagione. Protagonista di questa prima frazione di gioco è Dragan, estremo difensore biancorosso, che cala la saracinesca e respinge i numerosi tentativi pericolosi di Cucinotta e Pensabene. Malgrado la partita si riveli a senso unico, a passare in vantaggio sono le ospiti, che riescono a sfruttare una delle poche occasioni lasciate. Punizione da fuori con Dardano, che sferra un destro che coglie impreparata Arrigo  portando il risultato sul 1-0.

Nonostante l’aumento d’intensità,  e le innumerevoli occasioni, la rete del pareggio arriva a nove minuti dal termine, con Bertino subito reattiva alla ribattuta del portiere sul tiro di Cucinotta (1-1). Partita che si gioca ad un’unica porta con le messinese sempre nella metà campo avversaria, a 6 minuti dal fischio finale, Pensabene con un ottima giocata si sbarazza dell’avversaria e a tu per tu con Dragan, riesce a colpire solo il legno della porta. Nei minuti finali, un ottima azione manovrata delle biancoblu costituisce l’occasione per la rete del vantaggio, Cucinotta da destra indirizza un tiro verso la porta avversaria che sorprende tutti e fila dritto in porta (2-1).

SECONDO TEMPO–  Nella ripresa le ragazze calabresi provano ad aumentare le pressione, e così facendo riescono a mettere in difficoltà le ioniche, ma nonostante ciò, la Sangiovennese non riesce ad agganciare il pareggio, grazie anche agli ottimi interventi di Arrigo. Negli ultimi minuti arriva la reazione del Team che spinge per chiudere il match. Dopo numerose conclusioni arrivano le reti di Cusumano, sempre pronta sul secondo palo, che con la sua doppietta pone fine alla partita(4-1). Allo scadere arriva la rete del 5-1, Bertino da sinistra tira in direzione di Lo Presti ma è l’avversaria a colpire per prima ed insaccare nella sua porta. Un’ottima prestazione delle ragazze di mister Cernuto che con orgoglio e carattere riescono ad aggiudicarsi una partita fondamentale in ottica salvezza.

DICHIARAZIONE CUSUMANO:” Dopo un lungo stop ritrovarci ad affrontare una buona squadra è stato difficile, ma nonostante questo abbiamo disputato una grande gara che ci ha visto vittoriose. Da questa vittoria importantissima continueremo a lavorare e migliorare per poterci portare a casa grandi soddisfazioni. Ora testa al recupero infrasettimanale, dove sarà faticoso conquistare i 3 punti

 di “Raffaele Rachele”