La Junior Sport Lab vince la Regular Season del Campionato Provinciale Under 17

La Junior Sport Lab festeggia da imbattuta l’affermazione nella regular season del campionato provinciale Under 17 di calcio. La squadra neroverde, che ambisce alla promozione nella categoria regionale, ha chiuso la prima fase della stagione con la vittoria per 2-1 (gol di Samuele Campo e Daniele Giglia) nel recupero contro il Sinagra, salendo, così, a quota 28 punti in classifica, frutto di 9 successi e di 1 pareggio nelle 10 partite disputate. Uno strepitoso ruolino di marcia, come confermano le 42 reti realizzate a fronte delle appena 9 incassate.

Queste le parole del giovane tecnico Alessio Giuffrè, al termine del match disputato al Comunale di Brolo: “E’ stato un torneo ricco di soddisfazioni, che deve rappresentare, però, l’inizio di un percorso sempre più entusiasmante. Siamo partiti con la consapevolezza che ci saremmo dovuti impegnare al massimo per dire la nostra ed i ragazzi sono stati magnifici nell’avere avuto la pazienza di migliorarsi giorno dopo giorno. Si è lavorato anche sull’aspetto mentale e motivazionale, cercando la prestazione ancor più del risultato”.

Quali insidie nasconde la seconda fase? “Dovremo mantenere alta la concentrazione. Non sarà facile spuntarla perché affronteremo avversarie di valore, che stanno lottando per centrare il nostro stesso obiettivo, a cominciare da Sinagra e Sant’Agata. Ci attendono sfide complicate”.    

“Siamo felici di ciò che la JSL ha fatto fin qui – dichiara il difensore Francesco Carusoil primato matematico con un turno d’anticipo ripaga l’impegno profuso dal gruppo a partire dal 28 agosto. Adesso non dobbiamo mollare, però, la presa nel triangolare per cercare di ottenere ciò che ci siamo prefissati la scorsa estate”. ù

Sulla stessa lunghezza d’onda il capitano Andrea Toscano: “Abbiamo messo sempre in campo grinta e sudore, raggiungendo questo prestigioso traguardo. Siamo orgogliosi per noi e per la società, ma il bello deve ancora venire”.