Il Catania Beach Soccer in prima linea su vari fronti, sia nazionali che internazionali

Eccellere e competere, dal 1998 in campo amatoriale e dal 2004 in campo federale, è uno dei paradigmi più importanti dell’impostazione manageriale condotta dal Catania Beach Soccer del Presidente Giuseppe Bosco.

La scorsa stagione, passata agli archivi con il doppio successo in Supercoppa e Coppa Italia, appartiene già al passato, ben custodita nell’albo dei ricordi e di un palmares che, alle porte della diciottesima stagione, vanta orgoglioso 24 finali e ben 12 titoli nazionali (2 Scudetti, 5 Coppa Italia, 5 Supercoppe Italiane). Una progressione anno dopo anno di successi e importanti piazzamenti che ha evidenziato la crescita in campo nazionale ed internazionale di una società che non lesina sacrifici ed investimenti, sia economici che strutturali, per il grande amore nutrito verso la città di Catania e verso il Beach Soccer.

Il Presidente Giuseppe Bosco, con rinnovato entusiasmo e i migliori auspici, rompe il silenzio scuotendo la clessidra del tempo che ci accompagnerà al via di una stagione sportiva ricca di emozioni. “Rivolgo un caloroso saluto all’Amministrazione Comunale, all’Area Metropolitana di Catania, alla Regione Siciliana e non ultimo ai nostri tifosi e partner commerciali che non ci fanno mancare sostegno e vicinanza” afferma il primo tifoso rossazzurro.

“Il Catania Beach Soccer è una grande famiglia che di anno in anno cresce e si trasforma. Piace recitare una delle frasi di Winston Churchill che sottolineava, tra i suoi dogmi, la fondamentale importanza di migliorarsi e rinnovarsi . Non cambierà, invece, l’atteggiamento e la fiducia alla ricerca di quegli obiettivi che perseguiamo famelicamente. Desidero ringraziare le persone, tutte indistintamente, che mi hanno accompagnato nel viaggio della passata stagione e, allo stesso modo, do il benvenuto ai nuovi ingressi che a stretto giro saranno introdotti e presentati. Questa stagione ci vedrà impegnati in prima linea su vari fronti, sia nazionali che internazionali e avremo l’opportunità e l’onore di ospitare in quel di Catania eventi promossi dalla nostra società di concerto con l’Amministrazione Comunale e con la Regione Siciliana.

Mi sento di applaudire, da uomo di sport e Presidente di una società ambiziosa, la nuova normativa della FIGC che introduce, sin da questa stagione, il Settore Giovanile Scolastico all’interno delle attività federali nell’ottica di incentivare lo sviluppo del Beach Soccer dai 5 ai 20 anni. Il Catania Beach Soccer ha già avviato l’iter e la programmazione di un vivaio che sarà affidato ad un tecnico molto preparato e profondo conoscitore di questo sport. Lavoriamo giornalmente per rendere sempre più solido il Catania Beach Soccer che sgorga passione e identità riconosciute in Italia e all’estero”

 di “Francesco Casicci”