Alma Patti, un’altra serata da “grande”: battuta San Salvatore Selargius 94-85

Prove di play-off per l’Alma Basket Patti. E’ da applausi la gara giocata al PalaSerranò contro le selargine del San Salvatore. In un incontro interpretato perfettamente alla pari con le quotate giocatrici allenate da coach Fioretto, le atlete di coach Buzzanca hanno sfoderato una prova di squadra e strappato gli applausi del pubblico pattese che ha assistito alla sesta vittoria consecutiva interna.

Gara in salita nel primo quarto per l’Alma, chiuso in svantaggio di cinque punti nonostante il buon piglio. Le pattesi restano in partita e giocano coralmente, piazzando canestri importanti e tirando con percentuali molto positive. Se nel primo tempo Adriana Cotrupi è stata “faro” di San Salvatore, nel secondo tempo  è Karina Konstantinova, play bulgara classe ‘99 di Selargius, a far “impazzire” l’Alma. Le siciliane, però, non si scompongono, continuano a macinare gioco, e assist (Iuliano ne servirà dieci dei venti andati in statistica per Patti) per presentarsi agli ultimi dieci minuti con 12 punti di vantaggio. Le selargine provano l’assalto e tornano sul – 5 con la tripla di Rosellini, ma Patti è formazione con nuovi spazi e soluzioni; con Miccio, Tourè, Verona e Botteghi stoppa la rimonta e si assicura due punti meritatissimi.

Da segnalare l’undicesima doppia doppia stagione di capitan Marta Verona. L’Alma Basket tornerà in campo sabato 16 aprile, al PalaSerranò, contro Pallacanestro Vigarano.

Alma Basket Patti – Techfind San Salvatore Selargius 94 – 85 (19-24, 48-42, 70-62, 94-85)

ALMA BASKET PATTI: Toure* 27 (11/16, 1/2), Micovic 4 (1/1, 0/1), Botteghi* 12 (2/4, 1/5), Dell’orto, Iuliano* 6 (2/3, 0/4), Chiarella 4 (1/3 da 2), Miccio* 24 (1/4, 6/7), Verona* 15 (5/6, 1/2), Gualtieri 2 (1/1 da 2), Bardare’ NE Allenatore: Buzzanca M.

Tiri da 2: 24/38 – Tiri da 3: 9/21 – Tiri Liberi: 19/21 – Rimbalzi: 37 9+28 (Verona 14) – Assist: 28 (Iuliano 10) – Palle Recuperate: 5 (Toure 1) – Palle Perse: 12 (Iuliano 4)

TECHFIND SAN SALVATORE SELARGIUS: Rosellini* 6 (0/2, 2/8), El Habbab* 19 (5/8, 3/4), Mura 6 (0/2, 2/3), Pandori, Cutrupi* 16 (7/13 da 2), Valenti NE, Ceccarelli* 17 (3/6, 2/4), Demetrio Blecic, Konstantinova* 21 (2/5, 4/9). Allenatore: Fioretto R.

Tiri da 2: 17/36 – Tiri da 3: 13/29 – Tiri Liberi: 12/16 – Rimbalzi: 27 9+18 (El Habbab 8) – Assist: 16 (Konstantinova 7) – Palle Recuperate: 10 (Konstantinova 7) – Palle Perse: 13 (Ceccarelli 3)

Arbitri: Riggio S., Scarfo’ G.

CLASSIFICA: Bruschi San Giovanni Valdarno* 40, Cestistica Spezzina* 36, La Bottega del Tartufo Umbertide* 30, Pall. Femminile Firenze 30, Pall. Vigarano 28, Cus Cagliari* 22, Alma Basket Patti* 22, Halley Thunder Matelica 22, O.ME.P.S. Afora Givova Battipaglia 22, Amatori Pall. Savona* 20, Techfind San Salvatore Selargius*** 18, Blue Lizard Basket Capri* 16, Nico Basket Femminile 10, Feba Civitanova Marche** 8

*una partita in meno

**due partite in meno

***tre partite in meno