Scherma – Primo successo da Dottore per il fiorettista acese Daniele Garozzo

Primo successo da Dottore per il fiorettista acese Daniele Garozzo che ieri ha trionfato con i suoi compagni di squadra Alessio Foconi, Tommaso Marini e Guillaume Bianchi a Belgrado. Il quartetto che nel 2022 ha debuttato vincendo a Parigi, ha continuato con il terzo posto al Cairo e ieri s’è preso un altro oro in Serbia. Così, tanto per far capire alla concorrenza che non gli basta “non venir giù” dal podio, ma che vogliono starci sul gradino più alto.

“Grandi ragazzi, che gioia vincere insieme”, queste le parole che Daniele Garozzo ha utilizzato in un post sui social, e a pensarci bene è una prima volta anche per lui, che di gare ne ha vinte tante ma adesso l’ha fatto da “dottore”.

È stata eccezionale la prestazione dell’Italia del fioretto maschile, guidata in panchina dal Commissario tecnico Cerioni e dal maestro Fabio Galli: in apertura di giornata il successo per 45-25 su Singapore, poi con lo stesso punteggio la vittoria sull’Egitto che è valsa un posto tra le “magnifiche quattro”, e in semifinale un altro match dominato dall’alba al tramonto contro la Francia, sconfitta 45-29. In finale il quartetto Garozzo-Foconi-Marini-Bianchi ha incontrato la Polonia, tracciando ben presto un solco invalicabile per gli avversari. Un gap che cresceva di frazione in frazione, fino all’epilogo, eloquente: 45-27, e note dell’Inno di Mameli che risuonano ancora per i fiorettisti azzurri.

COPPA DEL MONDO FIORETTO MASCHILE A SQUADRE – Belgrado (Serbia), 18 aprile 2022

Qui tutti i risultati

Finale ½ITALIA b. Polonia 45-27

Finale ¾Francia b. Hong Kong 45-38

Semifinali

ITALIA b. Francia 45-29

Polonia b. Hong Kong 45-32

Quarti di finaleITALIA b. Egitto 45-25

Tabellone da 16 – ITALIA b. Singapore 45-25

Classifica (28): 1. ITALIA, 2. Polonia, 3. Francia, 4. Hong Kong

ITALIA: Daniele Garozzo, Alessio Foconi, Tommaso Marini e Guillaume Bianchi

di “Andrea Cataldo”