La Valdinisi beffata in vantaggio con Romeo, la Castelluccese pareggia a tre minuti dalla fine

Ancora una volta la Valdinisi viene beffata nei minuti finali, in vantaggio per 1-0 viene raggiunta a tre minuti dal triplice fischio finale dai padroni di casa della Castelluccese nella gara infrasettimanale valevole per la 24^ giornata terz’ultima del campionato di Promozione – Girone B.

Due punti “pesanti” che incidono fortemente sulla classifica dei biancorossi, vista la contemporanea vittoria del Sinagra, a due giornate dalla fine si complica, non solo l’obiettivo di conquistare la salvezza diretta, ma di disputare i play-out fuori casa sul campo del Sinagra. Ancora tutto è possibile, tutto può ancora variare, le prossime due gare saranno decisive ad iniziare dalla gara di domenica contro il Gescal (quart’ultimo a quota 23 punti), infine la trasferta sul campo della vicecapolista Nuova Pol. Torrenovese in lotta per il posto d’onore con la Pro Mende.  Il tutto passa dalla vittoria con il Gescal con la speranza che arrivano buone notizie da Acqueldoci con il Sinagra impegnato con la capolista RoccaAcquedolcese.

Attenzione biancorossi alla Stefanese ultima (14 punti) a sole tre lunghezze, anche se lo scontro diretto è favorevole alla Valdinisi (vittoria e pareggio), come detto il tutto passa necessariamente con la conquista dei tre punti contro il Gescal (quota 20 punti con il Gescal a 23 per sperare ancora nella salvezza diretta, di giocarsi i play-out in casa ed evitare il pericolo Stefanese).

La gara: Un inizio che promette bene per la Valdinisi che si porta in vantaggio al 21’ con una grande conclusione di Gaetano Romeo che lascia di sasso il portiere di casa Franco. Nonostante il vantaggio i ragazzi di mister Frazzica non mollano cercano il raddoppio, ci prova Mazzullo al 28’ con un tiro di poco fuori lo specchio della porta. La gara viene controllata dagli ospiti, i padroni di casa si fanno vivi in area biancorossa solo una volta con Molinaro nelle fasi iniziali di gara che da ottima posizione manda alto.

Non è così nella ripresa, i locali premono di più sull’acceleratore lo fanno con il solito Salerno che al 60’ su  passaggio di Scarpinato chiama ad una impegnativa parata il giovane portiere Bonanno. Qualche minuto più tardi ci prova Scarpinato che fa gridare al gol con la sfera che fa la barba all’incrocio dei pali.

Scampato il pericolo la Valdinisi ha l’occasione di chiudere la partita: siamo all’80’ grande conclusione dal limite di Nanni Cintorrino che trova la respinta di Franco con la sfera che arriva a Mazzullo pronta la sua ribattuta ma sulla linea salva un difensore.

Dal possibile 0-2 arriva il pareggio: protagonista il capocannoniere del Girone B, il bomber Salerno riceve un lungo lancio che sorprende la retroguardia ospite, perfetto pallonetto a scavalcare Bonanno che si deve arrendere all’attaccante di casa che esulta per la sua 22^ rete stagionale.

Siamo a tre minuti dalla fine, brutto colpo per la Valdinisi che stava pregustando un successo importante, alla fine si deve accontentare di un punto che sa di tanto rammarico.

Castellucese    1        Valdinisi Calcio   1

Marcatori: 21’ G. Romeo, 87’ Salerno

Castellucese: Franco, Oieni, Molinaro (77’Macaluso), Flauto (54′ Milia), Di Giovanni, Madonia (35′ Grillo), Salerno, Solaro, Barberi, Rinaldi, Scarpinato

Valdinisi Calcio: Bonanno, Longo (85′ Frontaurea), Micalizzi (65′ Trovato), Gaeta, Riposo, Filistad, Romeo, G. Ghartey, P. Ghartey P. (30′ Crocetta), Mazzullo (78′ Somesan), Cintorrino (69′ Briguglio). All: Roberto Frazzica

Arbitro: Simonpietro La Malfa di Palermo. Assistenti: Antonio Pintabona e Luca Iannazzo di Palermo