Scherma: Due siciliani (Spampinato e Caloro) ai Campionati del Mediterraneo Cadetti 2022

Saranno 2 i siciliani che prenderanno parte alla spedizione azzurra ai Campionati del Mediterraneo Cadetti e Giovani 2022 che si terranno dal 13 al 15 maggio ad Al Salt, in Giordania. Si tratta del modicano Francesco Spampinato e della catanese Giorgia Caloro.

L’evento promosso dalla Confederazione del Mediterraneo di Scherma, dopo il rinvio dello scorso inverno, si prepara dunque a vivere la sua 18esima edizione dando spazio ai promettenti schermidori dei Paesi che si affacciano sul Mare Nostrum e la delegazione azzurra, come da tradizione, è decisa a recitare un ruolo da protagonista.

I CADETTIPer la categoria Under 17 sono 24 i prescelti. Nel fioretto maschile in pedana per la Sicilia ci sarà Francesco Spampinato (Scherma Modica).

PROGRAMMA E DELEGAZIONE: I Campionati del Mediterraneo di Al Salt, nella location dell’Al Arena Hall presso l’Ahlivya University, saranno aperti il 13 maggio dalle prove individuali Under 17, il giorno seguente si svolgeranno le individuali Under 20 e il 15 maggio gran finale con le competizioni a squadre.

Il Capo delegazione della scherma italiana in Giordania sarà il Vicepresidente federale Vincenzo De Bartolomeo, che è anche Vicepresidente della Confederazione del Mediterraneo, mentre a fondo pedana gli azzurrini saranno guidati da uno staff tecnico composto – su delega dei CT Stefano Cerioni per il fioretto, Nicola Zanotti per la sciabola e Dario Chiadò per la spada – dai maestri Elisa Vanni, Maria Elena Proietti Mosca, Diego Occhiuzzi e Adalberto Tassinari. A supporto degli atleti, inoltre, il medico Virginia Desiderio, il tecnico delle armi Giulio Ceci e Giorgia Caloro per la Segreteria FIS.

Ad Al Salt, per l’Italia, anche gli arbitri internazionali Matteo Manzotti e Marco Valcarenghi.

CAMPIONATI DEL MEDITERRANEO CADETTI E GIOVANI 2022 – Al Salt (Giordania), 13-15 maggio 2022

Fioretto maschile U.17: Francesco Cercaci (Club Scherma Jesi), Lorenzo Maria Formichini Bigi (Accademia Schermistica Fiorentina), Federico Greganti (Club Scherma Jesi), Francesco Spampinato (Scherma Modica)

Fioretto femminile U.17: Giulia Carlotti (Club Scherma Pesaro), Greta Collini (Dlf Venezia), Stella Pagnin (Dlf Venezia), Vittoria Pinna (Club Scherma Pisa Di Ciolo)

Sciabola maschile U.17: Cosimo Bertini (Fides Livorno), Davide Cicchetti (Dauno Foggia), Salvatore Lazzaro (Club Scherma Voltri), Francesco Pagano (Lazio Scherma Ariccia)

Sciabola femminile U.17: Elisabetta Borrelli (Club Scherma Roma), Morena Manzo (Champ Napoli), Alessandra Nicolai (Padova Scherma), Chiara Resciniti (Champ Napoli).

Spada maschile U.17: Leonardo Cortini (Circolo Schermistico Forlivese), Enrico De Pol (Circolo della Spada Cervia), Matteo Galassi (Circolo della Spada Cervia), Lucio Puliti (Club Scherma Roma)

Spada femminile U.17: Costanza Greggi (Club Scherma Roma), Benedetta Madrignani (Club Scherma La Spezia), Eleonora Sbarzella (Circolo della Scherma Terni), Federica Zogno (Ginnastica Victoria Torino).

Fioretto maschile U.20: Mattia Raimondi (Frascati Scherma), Matteo Morini (Club Scherma Pisa Di Ciolo)

Fioretto femminile U.20: Eleonora Candeago (Esercito), Aurora Grandis (Club Scherma Roma)

Sciabola maschile U.20: Alessandro Conversi (Club Scherma Roma), Leonardo Tocci (Frascati Scherma)

Sciabola femminile U.20: Benedetta Fusetti (Fiamme Gialle), Michela Landi (Champ Napoli)

Spada maschile U.20: Matteo Galassi (Circolo della Spada Cervia), Filippo Severini (Cesare Pompilio Genova)

Spada femminile U.20: Marzia Cena (Scherma Pro Vercelli), Giada Incorvaia (Scherma Monza).

Capo delegazione: Vincenzo De Bartolomeo

Staff tecnico: Elisa Vanni, Maria Elena Proietti Mosca, Diego Occhiuzzi, Adalberto Tassinari

Medico: Virginia Desiderio

Tecnico delle armi: Giulio Ceci

Segreteria FIS: Giorgia Caloro

di “Andrea Cataldo”