La Valdinisi all’ultimo respiro supera 1-0 il Gescal con la rete di Ivan Briguglio

Vittoria doveva essere è vittoria è stata, anche se il successo è arrivato in pieno recupero con la zampata vincente dell’attaccante Ivan Briguglio entrato sul terreno di gioco da pochi minuti che permette alla Valdinisi non solo di ritornare alla vittoria, ma di conquistare tre punti di vitale importanza per la griglia play-out.

Giochi fatti per quanto riguarda le due compagini che cercheranno di evitare la retrocessione in Prima Categoria, ovvero la Valdinisi con il successo di ieri si è portata a quota 20 punti e il Sinagra che ha strappato un punto sul campo della capolista Roccaquedolcese (1-1) che le consente di portarsi a quota 19, bisogna aspettare gli ultimi 90’ per decidere chi giocherà sul terreno amico la gara che vale un’intera stagione.

                              Ivan Briguglio

La Valdinisi per giocare in casa i play-out deve vincere l’ultima gara sul campo della Torrenovese che ormai ha conquistato il secondo posto, una vittoria al di là del risultato del Sinagra che affronterà in casa la Messana (formazione che non ha più niente da chiedere al campionato). Un risultato diverso della vittoria, attendere il risultato, il verdetto di Sinagra- Messana.

Una posizione da difendere conquistata all’ultimo respiro, la Valdinisi non riesce a sfondare la retroguardia biancoverde, minuti finali, ecco che mister Frazzica tenta la carta dell’esperto Ivan Briguglio per trovare il gol dei tre punti, fuori Cintorrino dentro Briguglio che si fa trovare pronto alla deviazione in rete dell’invito proveniente dalla destra di Mazzullo, tocco vincente che supera Frisone. Esplode il Comunale di Roccalumera per una vittoria sofferta arrivata nelle battute finali che permette alla Valdinisi, come detto di ritornare alla vittoria che mancava da tre turni, oltre a superare in classifica il Sinagra.

Valdinisi Calcio    1         Gescal     0

Marcatore: 92’ I. Briguglio

Valdinisi Calcio: Bonanno, Longo, F. Lombardo, C. Gaeta, Riposo, Micalizzi (26’ st Crocetta), G. Romeo, G. Gharthey, Cintorrino (41’ st I. Briguglio), Mazzullo (47’ st Somesan), Munafò (14’ st Trovato). All: Roberto Frazzica.

Gescal: Frisone, Cucinotta, Giordano, Lo Presti, Amante, De Salvo, Zappalà, Scimone, La Rocca, Marino (38’ Ventra), Di Stefano. All: Gaetano Di Maria

Arbitro:  Giuseppe Guastella di Ragusa. Assistenti: Andrea Triolo di Acireale e Claudio Coletta di Catania.

Ammoniti: A. Trovato, G. Gharthey e Gaeta (Valdinisi Calcio), Marino e Di Stefano (Gescal)