La Pongistica Messina protagonista a Torino ai Campionati Special Olympics

La città di Torino ha ospitato, nello scorso fine settimana, la XXXVII edizione dei Campionati Nazionali Estivi Special Olympics, atteso e coinvolgente evento dedicato agli atleti con disabilità intellettiva. Oltre tremila i partecipanti, coinvolti in venti discipline sportive. La Pongistica Messina fa la parte del leone nel tennistavolo, conquistando sei medaglie d’oro, due d’argento ed una di bronzo.

Nutrita la pattuglia del Presidente Minutoli, formata da quattro atleti “special” (Massimo Girolamo, Daniel Lamonica, Andrea Giordano e Cristiano D’Argenio), tre atleti partner (Luigi Simonetti, Maria Cristina Marabello e Roberto Girolamo) e due volontari (Giovanni Mento e Valerio Giordano), impegnati nelle gare di singolare, doppio special, doppio unificato e nella competizione a squadre.

Protagonista assoluto dei giochi, Daniel Lamonica che sbaraglia il campo, aggiudicandosi ben tre titoli italiani. Il giovane allievo “special” di mister Caruso, conquista il gradino più alto del podio nel singolare classe A, nel doppio special in coppia con il compagno di squadra Massimo Girolamo e nel doppio unificato con Luigi Simonetti.

Il quarto oro, è opera di Andrea Giordano, che vince la gara di singolare classe B4, conquistando il titolo di Campione Italiano. Bronzo, invece, nel doppio unificato in coppia con Maria Cristina Marabello.

Il medagliere dei peloritani si arricchisce con il quinto oro che arriva dalla vittoria di Cristiano D’Argenio, Campione Italiano nel singolare classe C.

Ottima la prestazione anche di Massimo Girolamo, che dopo l’oro in doppio special con Daniel Lamonica, conquista l’argento nel singolo di classe A2 e nel doppio unificato con il fratello Roberto.

La straordinaria performance dei messinesi si conclude con l’avvincente vittoria nella gara a squadre che porta a sei i titoli e gli ori conquistati.