Eccellenza 2022/23, il possibile “Girone” della Jonica Fc e Città di Taormina

Per un campionato di Eccellenza che si conclude (il 30 Giugno cala definitivamente il sipario alla stagione 2021/22), dal 1^ Luglio si riparte con una nuova Eccellenza con nuovi protagonisti, con nuove realtà calcistiche con squadre che cercheranno il riscatto, chi cercherà, invece, di ripetere le gesta dell’ultimo torneo.

Visto tutto quello che è accaduto nella stagione agonistica 2021/22, quali saranno le squadre che sicuramente parteciperanno al campionato di Serie Eccellenza il prossimo anno?

Ricordiamo che la riviera jonica messinese sarà presente nel prossimo campionato di Eccellenza nel raggruppamento “B” con due compagini la Jonica Fc (ultimo torneo si è classificata al secondo posto al termine della regular season con la vittoria dei play-off contro l’Igea, con l’amara sconfitta nella finale play-off nazionale contro il Martina Franca) e il Città di Taormina in cerca di riscatto dopo la deludente stagione scorsa.

Dai verdetti dell’ultima stagione tenendo conto di “promozioni e retrocessioni”, di eventuali fusioni, cambi di denominazioni, mancate iscrizioni, rinunce, fallimenti o ripescaggi, quali saranno le avversarie della Jonica e Città di Taormina? Come si prospetta il Girone B di Eccellenza Siciliana? Rispetto alla scorsa stagione non ci sarà il Ragusa Calcio “promosso” in Serie D, la retrocessa Atletico Catania e le due escluse Fc Leonzio e Aci S. Antonio.  Un’organico da 16 che si riduce a 13 squadre che sale a 16 con le promozioni della RoccaAqcuedolcese (Girone B), Real Aci (Girone C) e Modica Calcio (Girone D), con l’arrivo del Biancavilla 1990 retrocesso dalla Serie D il numero delle squadre sale a 17.

Ecco come si prospetta il Girone B di Eccellenza stagione sportiva 2022/23: Acicatena Calcio 1973, Biancavilla 1990, Carlentini, Città di Comiso, Città di Siracusa, Città di Taormina, Fc Città di Viagrande, Jonica, Città di Modica Calcio, Igea Virtus 1946, Nebros, RoccaAcquedolcese, Real Aci, Real Siracusa Belvedere, Santa Croce, Sport Club Palazzolo, Virtus Ispica 2020.

 di “M. Muscolino”