“Farmitalia nuovo title sponsor” della Saturnia Acicastello. In Serie A3 con la denominazione Farmitalia Saturnia

“Sin dagli inizi la mia attività imprenditoriale si è caratterizzata per il riconoscimento della responsabilità sociale d’impresa quale vero e proprio pilastro della visione industriale. Noi siamo un’azienda nata a Catania, cresciuta a Catania, che ha valorizzato il formidabile asset costituito dai talenti e dalle competenze dei nostri giovani laureati. Sostenere il percorso di consolidamento al vertice della Saturnia, società che sta rinverdendo i fasti della tradizione pallavolistica catanese, è per noi una naturale prosecuzione del nostro impegno per il territorio”.

Con queste parole Fabio Scaccia, amministratore unico di Farmitalia, ha commentato la firma dell’accordo di sponsorizzazione con la Saturnia Volley 1965, che porterà l’azienda farmaceutica catanese ad essere title sponsor per la stagione 2002/23 del Campionato di serie A3 Credem Banca.

La firma dell’accordo è avvenuta stamattina presso la direzione dell’azienda, alla presenza del presidente della Saturnia, Luigi Pulvirenti, del vicepresidente Santino Scirè.

Farmitalia, azienda fondata nel 1995 da Fabio Scaccia, è leader nazionale nello sviluppo e produzione di farmaci e dispositivi medici in ambito ginecologico. Nel 2012 ha assunto l’attuale denominazione acquisendo lo storico marchio Farmitalia, creato nel 1935. Negli anni ha allargato la produzione di prodotti per l’healthcare femminile (contraccettivi, gravidanza, malattie infettive, menopausa) abbracciando tutto il target femminile in tutte le tappe della vita.

L’ultimo step nello sviluppo industriale dell’azienda è stato quello di allargare il focus alla salute e al benessere dell’individuo in generale, sviluppando due linee di farmaci e di integratori dedicati all’universo maschile.

Farmitalia è una delle aziende più prestigiose del tessuto produttivo siciliano, che si è sempre caratterizzata per la propria capacità di innovare nel campo dell’healthcare, cosa che gli è valsa il riconoscimento di vero e proprio benchmark nel settore farmaceutico – le parole del presidente Pulvirenti, estremamente soddisfatto per l’accordo stipulato -. Inoltre, Fabio Scaccia si è sempre dimostrato uno degli imprenditori più lucidi del nostro territorio, precursore – per tanti aspetti – di un modo d’intendere il ruolo dell’imprenditore, partendo proprio dal riconoscimento del valore della responsabilità sociale d’impresa. Quella con Farmitalia è una intesa che rafforza enormemente il nostro progetto sportivo, anche per il valore reputazione dell’azienda, e siamo convinti che negli anni potremo consolidare il posizionamento della pallavolo catanese al vertice del panorama pallavolistico nazionale”.