Prosegue con risultati importanti la crescita del gruppo nuoto della SSD UniMe

Continua a crescere a ritmi importanti e con risultati molto soddisfacenti il progetto nuoto targato SSD UniMe. Il gruppo natatorio, guidato dal Direttore Tecnico Diego Santoro, oltre agli ottimi risultati che sono stati ottenuti durante la stagione da tutte le diverse categorie, ha raggiunto l’ulteriore traguardo di essere rappresentato ai prossimi Campionati Nazionali di nuoto categoria Juniores/Cadetti, in programma a Roma dal 28 luglio al 4 agosto, da 2 atleti: Antonio Bavastrelli e Giorgia Iaria.

Non si tratta della prima volta agli “Italiani” per i due atleti universitari che già nella scorsa stagione e durante l’anno hanno partecipato alla kermesse iridata e ad altri appuntamenti nazionali, ma la partecipazione del prossimo weekend testimonia quanto la programmazione della SSD UniMe si stia attestando su alti livelli di qualità, comportando non solo la partecipazione alle competizioni nazionali ma, più in generale, un’ottima crescita da parte di tutto il settore. Frutto, questo, di una programmazione dettagliata e lungimirante, che pone al centro l’attenzione per il lavoro ed anche l’utilizzo della Cittadella Sportiva Universitaria come base di allenamento: impianto sportivo all’avanguardia e punto di riferimento per sviluppare progetti di alta qualità.

Tra questi progetti si annovera, inoltre, anche quello di partnership con la Pianeta Sport, società natatoria di Reggio Calabria nella quale Diego Santoro ricopre anche il ruolo di Direttore Tecnico. Una sinergia per le quale sono state poste le basi in questa seconda parte di stagione e che si potrebbe concretizzare con un progetto molto più ampio, per il quale si sta lavorando con attenzione, già all’inizio della prossima stagione agonistica.

Saranno ben 9 gli atleti in forza alle due società, che parteciperanno ai Campionati Nazionali di Roma: Mattia Arena, Antonio Bavastrelli, Angelo e Domenico Costarella, Sabrina Ferrara, Giorgia Iaria, Luca Montalto, Dario Ripepi ed Angela Quattrone.

La Presidente Silvia Bosurgi ed i componenti del CDA della SSD UniMe, rivolgono un grande in bocca al lupo agli atleti che saranno in vasca a Roma per la manifestazione tricolore.