Serie A2 – Alessandro Aloisi nello staff tecnico del Team Scaletta con Cernuto e Veneziano

“Per me è una nuova esperienza,  a 43 anni ho deciso di dire basta con il calcio giocato. Sono consapevole che allenare non sarà la stessa cosa di giocare, metterò il massimo impegno per calarmi nel nuovo ruolo e poter condurre al meglio anche la squadra di Serie D. Ringrazio la Presidente Chiara Tafuri per l’opportunità ed anche il resto della società, cercherò di essere utile e fare bene”. Queste le prime parole del neo tecnico scalettese Alessandro Aloisi allenatore in seconda della Serie A2 e primo allenatore della formazione di Serie D, va a completare lo staff tecnico, formato dalla coppia Ivana Cernuto e Giacomo Veneziano.

Per Aloisi nemmeno il tempo di appendere gli scarpini al chiodo che, dopo un lungo corteggiamento, dopo 14 anni di lontananza e le maglie in carriera di Fasport, Aliese, Domenico Savio e Valdinisi, fa così il suo ritorno in maglia bianco-blu che aveva vestito da giocatore fino al 2008.

Aloisi si inserisce in un Team già rodato e che funziona alla perfezione dal 2017-18 del duo Cernuto-Veneziano.

Ivana Cernuto da giocatrice vanta due stagioni in Serie A1 con la Parrocchia Ganzirri e, da allenatrice, è riuscita a portare il Team Scaletta dalla Serie D fino alla Serie A2, ottenendone la salvezza per ben due anni consecutivi. Abilitata con patentino base dal 2013, Ivana è stata anche la prima donna a vincere il premio “The best coach” nel 2017.

Giacomo Veneziano invece ha alle spalle una carriera tra i campi di calcio a 11 e calcio a 5 che ne fanno un profondo conoscitore della disciplina. Per lui numerosi attestati e riconoscimenti nel corso degli anni, nonché corsi di abilitazione e approfondimento fatti a Coverciano con anche uno stage prestigioso presso la cordata Capello.