Andrea Suriano nuovo Responsabile del settore giovanile del FC Belpasso

Esperienza, competenza e professionalità. Sono queste le qualità che mister Andrea Suriano porta in dote al FC Belpasso. Il tecnico, ex calciatore professionista, con oltre 400 presenze tra Acireale, Foggia, Padova,
Catania, Fermana e Gallipoli sarà il Responsabile del settore giovanile biancazzurro, nel quale, tra l’altro, allenerà la formazione Under 17 regionale e collaborerà con la scuola calcio.

Suriano, oltre alla lunga carriera da calciatore, vanta già un curriculum di tutto rispetto come tecnico. Conseguita l’abilitazione UEFA B inizia ad allenare il settore giovanile nel Calcio Catania, spendendosi per le categorie “Giovanissimi” e “Allievi Nazionali” A e B. Suriano si distingue per il costante aggiornamento e l’arricchimento di competenze che caratterizza il suo lavoro, esibito anche nell’Academy Suriano & Morace, alla Katane ed al Giarre, ultime tappe del suo apprezzato percorso professionale.

“L’arrivo di Andrea Suriano è la conferma di come il FC Belpasso punti fortemente sul settore giovanile”, spiega l’amministratore delegato biancazzurro Alessandro Santagati, che aggiunge: “Poter mettere a disposizione della formazione dei nostri ragazzi una figura del genere è una garanzia sulla bontà del lavoro che faremo su quello che non è visto solo come un “serbatoio” per la nostra prima squadra, ma come una vera e propria rampa di lancio per chi tra i nostri ragazzi vorrà emergere. Il club è lieto di accogliere Andrea nei propri ranghi ed a lui auguriamo buon lavoro”.

Soddisfatto anche il tecnico: Arrivo in una società dove risaltano ambizione e programmazione. C’è una coppia di presidenti giovani e determinati a perseguire gli obiettivi prefissati. Il mio obiettivo? Formare i giovani calciatori e farne una risorsa per la prima squadra. Per farlo metterò a disposizione la mia esperienza ed il mio vissuto. Daremo un unico metodo alle categorie agonistiche delle nostre giovanili allievi, giovanissimi, sperimentali e provinciali. Ma, soprattutto, cercheremo di creare un ambiente sereno, dove la voglia di divertirsi e imparare dovranno spingere la crescita dei nostri ragazzi. I risultati arrivano in un secondo momento. Sicuramente cercheremo i successi, non potrebbe essere altrimenti. Ma la formazione è uno step ancor più importante

 di “Dario Giuffrida”