Serie C – Ufficializzati la composizione dei tre gironi. L’Acr Messina (Girone C)

Attraverso un comunicato apparso sul sito della Lega Pro, è stato annunciato che “il Consiglio Direttivo di Lega nella riunione tenutasi in data odierna, ha deliberato la composizione dei gironi del campionato Serie C per la Stagione Sportiva 2022/2023″.

Nessuna sorpresa per l’ACR Messina di Gaetano Auteri, inserito come da programma nel Girone C della terza serie italiana.

Serie C, le avversarie dell’ACR Messina: Tra le possibili protagoniste del torneo che verrà spicca il Crotone, retrocesso dalla cadetteria e reduce da una doppia annata di declassamenti dopo aver calcato, soltanto due stagioni fa, il prestigioso palcoscenico della Serie A. Confermato nel Girone C anche il Pescara, altra “big” della competizione. Tra le favorite per il salto di categoria figura pure il Catanzaro, formazione che ha concluso il torneo precedenza in seconda posizione alle spalle del lanciatissimo Bari. Da non sottovalutare le ambizioni del Foggia e dell’Avellino, formazioni che potrebbero ben figurare nella parte alta del raggruppamento. Ripescata la Turris nel girone meridionale dopo l’esclusione di Teramo e Campobasso.

“Incognita” Campobasso? Proprio in queste ore, tuttavia, emerge un nuovo giallo legato al Campobasso. Il Consiglio di Stato, infatti, sembrerebbe aver accolto il ricorso dei molisani, sospendendone così l’esclusione. Un colpo di scena che, se confermato, potrebbe causare un ennesimo slittamento della composizione di calendari. Al momento, comunque, la cerimonia resta confermata.

Serie C, le partecipanti al Girone C

  • ACR Messina
  • Audace Cerignola
  • Avellino
  • AZ Picerno
  • Catanzaro
  • Crotone
  • Fidelis Andria
  • Foggia
  • Gelbison
  • Giugliano
  • Juve Stabia
  • Latina
  • Monopoli
  • Monterosi Tuscia
  • Pescara
  • Potenza
  • Taranto
  • Turris
  • Virtus Francavilla
  • Viterbese

Fonte: QDS