Francesco Saladino, responsabile AICS Kick Boxing, K1, Muay Thay e Free Boxe

Prosegue, anche in piena estate, il proficuo lavoro dell’AICS, che sta programmando le attività autunnali e del prossimo inverno sia in ambito provinciale che regionale. Grande interesse è rivolto agli sport di combattimento, come conferma l’incarico affidato a Francesco Saladino, responsabile AICS Messina di kick boxing, K1, muay thai e free boxe, nonché AICS Sicilia di K1, thai boxe e free boxe.

Atleta Wkafl di grande esperienza e dalla brillante carriera, Saladino è tornato recentemente a combattere al “The Summer Tournament”, evento di livello internazionale che si è svolto nella piazza del Duomo di Acireale, dove ha affrontato il beniamino di casa Nicola Grasso. Al termine di tre combattute riprese di altrettanti minuti ciascuna di “K1 rules”, il verdetto è stato di parità. Da sottolineare anche le prestazioni degli altri tre portacolori della New Generation Fighters Messina AICS e Wkafl Antonino Accolla, Alan Signore e Giovanni Spanò, che hanno fornito ottime prestazioni sul ring acese.

Tornando a Saladino, ripone molta fiducia in lui il presidente dell’AICS Sicilia Lillo Margareci. “Sono certo che collaboreremo in modo proficuo per sviluppare sempre di più questa disciplina. Saladino, oltre ad essere un campione, è un maestro preparato ed un bravo organizzatore di eventi”.

Proprio in quest’ultima ottima, sono già in calendario il 2 ottobre il campionato provinciale AICS di kick boxing, che si terrà presso il centro sportivo “Total Fitness” di Messina, ed il 30 ottobre un’importantissima manifestazione denominata “The Combat Show 8 – Città di Messina”.