Cade in quel di Riposto (3-1) l’Akron Savoca in gol con Smiroldo

In quel di Riposto arriva la prima sconfitta stagionale per l’Akron Savoca, i biancazzurri vanno sotto di due reti (Pafumi nel primo tempo, ad inizio ripresa Leonardi) riescono a riaprire la gara su calcio di rigore (Mirko Smiroldo), ma subiscono la terza marcatura dal giovane Lorenzo Scandura (Classe 2001) chiude definitivamente una gara ben giocata da entrambe le formazioni.

Al Luigi Averna di Torre Archirafi, un terreno amico per i savocesi nelle precedenti confronti ( un pareggio (0-0) 2018-19 e una vittoria (2-0) la scorsa stagione, il terzo round è stato favorevole ai gialloverdi di mister Omar Montalto che si riscattano prontamente dalla sconfitta della settimana scorsa sul terreno del Real Gazzi.

Tre punti che permettono alla compagine catanese di agganciare a quota (7 punti) l’Akron Savoca che scivola dal secondo posto in sesta posizione, comunque i ragazzi di mister Giovanni Ruggeri non hanno demeritato, sotto di un gol, hanno avuto diverse occasioni per ristabilire la parità, ma hanno trovato sulla propria strada la saracinesca Fabio Calabretta.

Riposto in vantaggio: la gara viene sbloccata alla mezz’ora Montalto colpisce il palo, è lesto Angelo Pafumi a ribadire in rete. I savocesi reagiscono prontamente, come detto trovano in giornata di grazia l’estremo difensore di casa Calabretta che si oppone alle conclusioni degli ospiti.

Al rientro in campo, l’Akron Savoca si presenta con Kalifa Konatè al posto di Puglisi, partono subito forti gli ospiti ma non riescono a sfondare, al 55’ subiscono il 2-0 protagonista con un gran tiro da fuori Leonardi che non lascia scampo a Salvatore Panarello.  Sotto di due reti, l’Akron non molla, gli sforzi vengono premiati al 65’ dagli undici metri (rigore netto) trasformato da Mirko Smiroldo.

Adesso, l’Akron crede alla rimonta, il Riposto si difende abbastanza bene, mette al sicuro il risultato al 75’ con Lorenzo Scandura che mette il sigillo ad una gara ben giocata dai padroni di casa, mister Ruggeri richiama Abate (oggi partito titolare) mette in campo un altro giovane promettente Giuseppe Colloca, in precedenza Santoro aveva preso il posto di Settimo, forze fresche per rientrare in gara, ci prova fino al triplice fischio finale che sancisce la vittoria del Riposto Calcio 2016.

Riposto Calcio    3       Akron Savoca    1

  • Marcatori: 30’ Pafumi, 55’ Leonardi, 65’ Smiroldo su rig., 75’ Scandura.
  • Riposto Calcio: Calabretta, Rapisarda, Lo Giudice (36’ st Longo), Muscolino, Iraci, Fassari, Leonardi, Montalto, Pafumi (18’ st Platania), Scandura (46’ st Parisi), Di Pietro (31’ st Pagano). All: Omar Montalto.  A Disp: Di Bartolo, Longo, Parisi, Platania, Pagano, Muntoni
  • Akron Savoca: Panarello, Bongiorno, Settimo (19’ st Santoro), Tamà, Santisi, Vasta, Leo, Smiroldo, Abate (28’ st Colloca), Saglimbeni, Puglisi (1’ st Konatè). All: Giovanni Ruggei. A Disp: Ouro Sissou, Colloca, Spadaro, Pagano, Lo Schiavo, Bartorilla, Santoro, Principato, Konatè.
  • Arbitro: Antonino Barbagallo di Enna.
  • Ammoniti: Muscolino, Pagano e Rapisarda (Riposto), Vasta e Smiroldo (Akron Savoca)