Il Città di Santa Teresa fa poker di vittorie: 3-2 al Castiglione di Sicilia

Dal Comunale “San Giacomo” di Castiglione di Sicilia, al termine dei 90’ sancisce la vittoria del Città di Santa Teresa che mette in cascina la quarta vittoria su altrettante gare, un bottino di 12 punti che permette alla compagine del Presidente Santino Ferraro di essere la capolista del Girone D del campionato di Seconda Categoria.

Una gara vibrante, emozionante con i ragazzi di mister Antonino Spadaro a rincorrere i padroni di casa passati per ben due volte in vantaggio, ma ci pensa l’esperto attaccante Ivan Briguglio (doppietta) e il giovane Filippo Marchiafava a far sorridere la nuova solitaria capolista del Girone, vista la contemporanea sconfitta del Città di Mascali.

Andrea Gugliotta

Un inizio equilibrato con le due squadre che si studiano, al 13’ ingenuità a centrocampo dei santateresini, un errore che viene intercettato da Finocchiaro che va in progressione, evita un difensore si presenta a tu per tu con Gugliotta che viene superato dalla conclusione dell’attaccante di casa. Il Santa Teresa non si scompone, macina gioco da un’iniziativa di capitan Peppe De Salvo dalla sinistra mette al centro un pallone per l’incornata vincente di Ivan Briguglio che manda ad incrociare sul secondo palo. Si va all’intervallo sul punteggio di 1-1.

La ripresa il tema tattico non cambia, le due formazioni cercano attraverso delle ottime giocate di superarsi, ci riescono i locali su calcio piazzato dal limite che trova la respinta di Gugliotta sulla ribattuta è lesto Santoro a portare nuovamente in vantaggio il Castiglione.

Il vantaggio dei padroni di casa dura poco, i rossoneri santateresini pareggiano dopo qualche minuto, possiamo dire “in fotocopia” del gol del Castiglione: punizione che Lo Castro non trattiene arriva come una saetta il neoentrao Marchiafava che ristabilisce la parità.

Il gol vittoria che vale il primato solitario in classifica arriva a cinque minuti dal triplice fischio finale: iniziativa di Gabriele Muzio da poco in campo (33’ al posto di Triolo) si procura un calcio di rigore. Dagli undici metri lo specialista Ivan Briguglio, non sbaglia, trasforma il “pallone” del sorpasso che vale il 3-2 finale.

Castiglione di Sicilia   2      Città di Santa Teresa  3

  • Marcatori: 10’ Finocchiaro, 28’ e 85’ su rig. Briguglio, 60’ Santoro, 65’ Marchiafava.
  • Castiglione di Sicilia: Lo Castro, Santoro, Bertolone, Puglisi, Treffiletti, Lo Monaco, Finocchiaro (22’ st Salvà), Serravalle (1’ st Tatì), S. Camuglia (32’ Catalano), Lo Castro, Lupo (1’st Garofalo, 11’ st Romeo). All: A Disp: Scuderi, Garofalo, Tatì, Salvà, Bordonaro, Catalano, Sauta, M. Camuglia, Romeo.
  • Città di Santa Teresa: Gugliotta, M. Puglisi, Scarcella, Catania, S. Puglisi (10’ st Di Bella), S. Mifa, Scarci, Stracuzzi (23’ Ferraro), I. Briguglio, De Salvo (14’ Marchiafava), Triolo (33’ Muzio). All: Antonino Spadaro. A Disp: Aloisi, Di Bella, G. Mifa, Rovito, Ferraro, Turiano, La Fauci, Marchiafava, Muzio.
  • Arbitro: Sandro Antonio Arena di Catania
  • Ammoniti: Romeo e Puglisi (Castiglione di Sicilia), S. Mifa e il dirigente Gugliotta (Città di Santa Teresa)