A3 – Saturnia Acicastello: Mercoledi’ 19 ottobre ore 20:30 in trasferta contro il Palmi 

Il 3-1 messo a segno a SMI Roma tra le mura di un PalaCatania pieno di siciliani appassionati di pallavolo, ha fatto bene allo spirito dei tredici giocatori di Farmitalia Saturnia che ieri hanno cominciato ufficialmente una delle settimane atleticamente più impegnative del girone di andata del Campionato di Serie A3 Credem Banca 2022/23.
Domani, mercoledì 19 ottobre 2022, si ritorna in campo, con una trasferta in casa dell’Omifer Palmi. Fischio d’inizio alle 20:30 e diretta su Lega Volley Channel su Youtube, per un match in cui due squadre puntano allo stesso obiettivo: fare bottino pieno dei tre punti in palio. Le due formazioni hanno avuto già modo di conoscersi la scorsa estate in occasione degli allenamenti congiunti, ma adesso si incontrano in una veste del tutto nuova, quella che li vede in divisa e con il coltello tra i denti.
La voglia di riscatto di capitan Fabroni & friends non si è ancora esaurita e a confermarlo è il Direttore Sportivo, Piero D’Angelo: “Domenica ho visto una squadra che ha lottato. Siamo scesi in campo tesi, solo dopo ci siamo sciolti, ma siamo in crescita e domani sono certo che faremo bene. C’è ancora tanta strada da fare, la partita contro il Modica affrontata con troppa sicurezza ci ha lasciato scottati e ci ha riservato una sconfitta totalmente inaspettata, da una squadra che comunque in casa propria ha sempre dato fastidio a tutti. Adesso c’è solo da rilassarsi, lavorare sui fondamentali e migliorare”. 
Contro Palmi i biancoblu sanno di non potere abbassare la guardia. “Questo – dice D’Angelo – può aiutarci ad entrare in campo con la giusta decisione e combattività”. Si lavora anche al recupero di Antonio Smiriglia, il centrale che si è infortunato alla caviglia destra alla vigilia della stagione e che già entro fine settimana potrebbe riprendere gli allenamenti. 
La settimana comunque è impegnativa, dicevamo, e già domenica 23 ottobre Waldo Kantor guiderà i suoi giocatori di nuovo al palaCatania contro Tuscania. “Pochi allenamenti, ma mirati – spiega il DS – un po’ di riposo ci sta e per fortuna la trasferta in Calabria sarà breve. Ci divideremo tra pesi e allenamenti tecnici, senza caricare in vista dei match”. 
Di “Mariangela Di Stefano”