Serie B/F – Trasferta vittoriosa per l’Amando Volley batte (3-1) la Forex San Salvatore Telesino

Trasferta vittoriosa per la Farmacia Schultze di Santa Teresa di Riva che espugna il palazzetto di via Cortopasso e batte 1-3 le padrone di casa della Forex San Salvatore Telesino. Una gara condizionata dall’infortunio muscolare che ha colpito durante i primi frangenti della contesa il libero Galuppi che stoicamente è rimasta tuttavia in campo per quasi tutta la partita, ben assistita dalla Bertiglia in fase di ricezione, fin quando negli ultimi scampoli della contesa ha lasciato il posto alla Spitaleri.

Gara double face: il primo e il terzo set ben controllati dalle ospiti che se li aggiudicano con relativa scioltezza; secondo e quarto set con una buona partenza delle santateresine che incappano in momenti di appannamento che consentono alle sannite di meglio organizzarsi, col risultato che il secondo parziale se lo aggiudica l’Olimpia e il quarto si trascina punto a punto ma a spuntarla stavolta sono le ragazze di mister Jimenez che pertanto si portano a quota nove punti in classifica.

Formazioni di partenza prevedibili con mister Eliseo che oppone Raquel Ascensao Silva alla fiorentina Bacciottini, l’esperta Vanni e Marlene Ascensao Silva al centro, Milano e la capitana Marino di banda, con Alessia Luraghi libero. Di contro, Jimenez oppone Bertiglia (capitana) a Courroux, Cecchini e Murri sottorete, Giacomel e Nielsen ad attaccare, con Galuppi libero. Spazio durante la gara anche a Sharon Luzzi e Lorenza Russo fra le beneventane e a Gervasi e, come riferito in premessa, a Maria Chiara Spitaleri tra le ospiti.

Primo set caratterizzato dalle ospiti sempre avanti; sul 12-15 la fuga decisiva quando al servizio la Nielsen piazza anche due ace consecutivi che porta le sue sul 12-19. Poi si va anche sul 13-21, grazie alla Murri: Jimenez sfrutta persino un discrezionale per tamponare un timido recupero delle padrone di casa. Set che si chiude sul 17-25 grazie a un pallonetto vincente della banda argentina.

Giacomel – Top Score Amando – 20 punti

Nella seconda frazione ospiti sempre avanti fino al 15-16 (Murri, a segno con un primo tempo), poi a turno Raquel, l’ex Marino e la brasiliana Milano invertono l’andamento del set. Sul 21-16, Jimenez butta nella mischia la Gervasi che stavolta, a differenza di Castellana Grotte, non può contribuire a sovvertire le sorti del set che si chiude sul 25-19 per le sannite.

Non c’è storia nel terzo set. Cecchini infierisce al servizio e ospiti ben presto sul 5-11. Punti di vantaggio che diventano anche otto sul 9-17. Ancora la Cecchini, tornata al servizio, chiude la contesa anche con un ace portando le sue sul 13-24. Ma è un mani fuori su attacco della Giacomel che mette il sigillo finale al terzo set fissandolo sul risultato di 14-25.

Il quarto set è il più equilibrato e il più lungo, quello che ha più appassionato gli spettatori; set che le ospiti conducono persino 7-15 ma che lasciano pericolosamente avvicinare le avversarie che si fanno sotto fino ad arrivare ad un punto di distanza. Il set va via, dopo lunghi scambi, punto a punto finché le padrone di casa agguantano la parità sul 20-20. Ma si erge la coppia Nielsen-Giacomel (20-22) e show finale della veneta che con quattro punti consecutivi fissa il set sul 23-25 e dà i tre meritati punti alle sue.

Archiviata con successo la pratica San Salvatore Telesino le siciliane sono adesso attese da un altro big match di giornata, quello di sabato 29 ottobre quando al Palabucalo sarà di scena il temibilissimo Melendugno, molto rinnovato rispetto allo scorso torneo ma pur sempre uno squadrone; dal canto loro le beneventane avranno la possibilità di riscattarsi facendo visita alle pugliesi del Castellana Grotte in un match che le vede favorite dal pronostico.

Forex S. Salvatore Telesino – Farmacia Schultze Santa Teresa di Riva = 1-3 (17-25, 25-19, 14-25, 23-25)

  • Olimpia San Salvatore Telesino: Bacciottini 5, Fuoco (L2), Vanni, Luzzi, Milano 15, Russo 1, R. Ascensao Silva 14, M. Ascensao Silva 6, Luraghi (L), Picariello, Maresca, Marino 10. All: Eliseo
  • Amando Volley Santa Teresa di Riva: Gervasi, Cecchini 10, Spitaleri (L2), Galuppi (L), Courroux 2, Giacomel 20, Amaturo, Murri 11, Nielsen 19, De Candia, Bertiglia 8. All: Jimenez
  • Arbitri: Federico Chiacchiaro e Dario De Martino di Napoli

di “Orazio Leotta”