ll FC Belpasso espugna Calatabiano e prosegue lacorsa in vetta al Girone C

Sesta vittoria in otto giornate e una dimostrazione di solidità esaltante. Il FC Belpasso completa la missione che si era assegnato, in vista della trasferta in casa del Città di Calatabiano, in appena un tempo. Lo 0-3 con il quale Racca e compagni regolano gli avversari matura tutto entro i primi 23 minuti di gioco.
Non poteva chiedere di meglio mister Antonio Richichi per bagnare il suo esordio sulla panchina biancazzurra. Senza gli squalificati Strano e Mascali, e con un Dumitrascu ancora in fase di recupero dal fastidioso infortunio occorsogli qualche settimana fa, i belpassesi mettono in campo una delle migliori prestazioni stagionali.

Bastano 5 minuti, a Giuseppe Sottile, per sbloccare il match sugli sviluppi di un piazzato. Al 7′ i belpassesi sono già sullo 0-2, ancora grazie ad uno scatenato Sottile. Lo stesso attaccante biancazzurro mette lo zampino anche sul tris, procurando il rigore che Diego Giuffrida sigla con freddezza (23′). Nel finale padroni di casa in inferiorità numerica per il secondo giallo a Calì, che gli vale la doccia anticipata.

Nel post partita mister Richichi esprime la propria soddisfazione: “Oggi non era semplice. Campo ostico e squadra rognosa. Era difficile imporsi per un gruppo tenico come il nostro. Grande merito va dato a mister Vincenzo Terranova ed ai ragazzi. Abbiamo un buon punto di partenza per lavorare e sviluppare le nostre idee, ma dobbiamo ancora lavorare tanto”.

L’amministratore delegato belpassese, Alessandro Santagati, fa eco al tecnico: “Oggi faccio i complimenti a tutta lasquadra. Hanno preparato bene la gara ed hanno avuto un approccio fantastico, contro un avversario tosto e ben organizzato. Si è da subito vista la mentalità giusta per vincere la gara. La società, dal canto suo, ha fatto e farà sempre il massimo per supportare la squadra, è sempre presente. Dopo le dimissioni ricevute qualche giorno fa siamo intervenuti tempestivamente per poter affidare il gruppo ad un allenatore che avesse le caratteristiche giuste per affrontare questo torneo e non c’è profilo migliore di quello di mister Richichi”.

CITTA’ DI CALATABIANO – FC BELPASSO 0-3
CITTA’ DI CALATABIANO: Palermo, Veca (dal 44′ Spada), Minacapelli (dal 71’Zuccarà), Napoli, Calì,
Russo, Di Bella (dal 61’Maccarrone), Borzì, Scalisi, Strano (dal 44′ Prestandrea), Dama. Allenatore:
Benedetto. A disposizione Gangi, Romeo, Faro, Silvestro, Spiteri.
FC BELPASSO: Colonna, Grasso (Valguarnera), Benfatto, Ricceri, Racca, Milizia, Sottile (Dumitrascu),
Rottella (Santamaria), Giuffrida, La Spina, Bonaccorsi (Milazzo). Allenatore Antonio Richichi. A disposizione Tripoli, Accardi, Bonavia, Cuturi, Greco.
Arbitro: Guastella di Ragusa (Calabrese e Rando di Messina)
Reti: 5′, 7′ Sottile, 23′ Giuffrida
Espulso: Calì (C).
Ammoniti: Russo, Strano (C ) ; Ricceri, Racca, Rottella (B)

 di “Dario Giuffrida”