Limina Calcio capolista con dedica speciale. Tindaro Pistone trascina il Pagliara, il Graniti frena la Robur

Dai risultati della quinta giornata del campionato di Terza Categoria – Girone B – possiamo fare delle considerazioni a partire della conferma in testa alla classifica del Limina Calcio che ha sfruttato il fattore campo superando (3-2) un combattivo Taormina Soccer School, grazie alle marcature del sempre presente Giovanni Cannavò (doppietta) e Sebastiano Coglitore, per gli ospiti hanno tenuto aperta la gara i gol di Simone Costa e del nuovo capocannoniere del Girone Thomas Barca (7 reti) che può vantare due lunghezze di vantaggio sul trio inseguitore Tindaro Pistone (Atl. Pagliara), Alessandro Lombardo (Nike 2022) e Antonio Tavilla (Vigor Itala). Il Taormina Soccer School oltre ad avere il capocannoniere del campionato, detiene un altro primato, ovvero il miglior attacco dopo cinque giornate di campionato: 15 realizzate, segue la Nike (14) sul terzo gradino del podio (13) la Vigor Itala.

 AGA Messina – Amatori Kaggi (foto Michele De Benedetto)

Il primato del Limina ha una dedicata speciale “vogliamo dedicare questa vittoria al nostro amico e tifoso Michael Palella, nonché ex compagno di squadra che ci ha lasciato in maniera prematura”. Prima della gara contro il Taormina Soccer School in segno di rispetto è stato osservato un minuto di silenzio, in questo momento di dolore “la redazione di sportjonico” è vicina al dolore della famiglia di “Michael”.

Dicevamo, Limina Calcio capolista del Girone E, ma non solo il primo posto (13 punti) un punto in più dalla Nike 2022 (12), unica compagine ancora imbattuta (4 vittorie e un pareggio), miglior difesa (5), uno in meno del trio (Nike, Vigor Itala e Atletico Pagliara).

Con questi numeri la compagine di mister Gianpiero Lo Giudice si presenterà nell’anticipo di sabato nel primo banco di prova sul campo di una rivale alla vittoria finale, ovvero il Nike 2022 nell’ultimo turno ha vinto 2-0 sul campo del Real Contesse, il vantaggio porta la firma di Alessandro Fanà, il raddoppio su calcio di punizioni del “vecchietto” con le sue 50 primavere Ciccio Carpillo. La compagine giardinese insieme al Real Contesse sono le uniche formazioni che non hanno mai pareggiato (4 vittorie e 1 pareggio per i giardinesi, 4 sconfitte e 1 vittoria per i peloritani).

Luca Galletta – Roccalumera Calcio

Una giornata favorevole per l’Atletico Pagliara che ferma la marcia della capolista Virtus Messina (3-1) grazie alla tripletta di un scatenato Tindaro Pistone (uno con un colpo di testa, uno con un tiro al volo e il terzo con un perfetto inserimento con piazzata vincente), per l’excapolista dagli undici metri Stroncone.  Una vittoria che permette alla compagine del Presidente Fabio Ingalis di agganciare in terza posizione la coppia Vigor itala e Roccalumera Calcio che si sono divisi la posta in palio nello scontro diretto concluso 1-1 con protagonisti due attaccanti di lusso per la categoria Antonio Tavilla per i padroni di casa e Luca Galletta per gli ospiti.

          Walter Muscolino – Mister Robur Letojanni

Sfuma la prima vittoria per il New Graniti Calcio nella gara casalinga contro la Robur Letojanni 2022, protagonisti i due “Marco” ovvero Puglia (Graniti) e Lo Monaco (Robur) autori di una doppietta che decide una gara (2-2) soprattutto nella ripresa piuttosto agonistica e nervosa con diversi cartellini gialli. Entrambe le formazioni erano alla ricerca della prima vittoria casalinga i padroni di casa, ed esterna per la compagine di mister Walter Muscolino. Alla fine è pareggio, primo punto stagionale per il New Graniti Calcio, primo punto in trasferta per i letojannesi.

Sono i padroni di casa con una partenza sprint a sbloccare il risultato al 20’ da Marco Puglia. La Robur Letojanni riacciuffa il momentaneo pari su magistrale punizione dell’attaccante Marco Lo Monaco. Dopo due minuti dell’inizio della ripresa il nuovo vantaggio locale con la firma ancora di Marco Puglia.  La Robur rischia il tracollo, ma viene graziata dall’errore dal dischetto dei padroni di casa, dal possibile (3-1) arriva il pareggio roburino con il colpo di testa vincente di Marco Lo Monaco.

Ultima partita della giornata l’anticipo di Sabato tra le ultime della classe che ha visto la prima vittoria stagionale dell’AGA Messina che supera (2-1) l’Amatori Kaggi.  A scrivere il proprio nome nel tabellino Musumarra che sblocca il risultato, ci pensa Lanza a rimettere in parità il risultato, in piena zona Cesarini arriva il gol-vittoria di De Stefano.

Articolo correlato – 3^ Cat./B – Risultati, Marcatori e Classifica della 5^ Giornata di Campionato (20 Novembre 2022)

di “Mimmo Muscolino”