Under 18: Finale amaro per la SSD UniMe. La GS Raccomandata Giardini passa 1-0 a Messina

L’ottava giornata del campionato di hockey under 18 lascia l’amaro in bocca alla SSD UniMe che, tra le mura amiche del campo polivalente della Cittadella Sportiva Universitaria, gioca bene ma sui titoli di coda del match si lascia punire dalla GS Raccomandata di Giardini, con l’1-0 che regala la vittoria alla squadra ospite.

Sicuramente, a differenza dall’ultima uscita stagionale giocata al Dusmet di Catania, in campo è sceso un gruppo universitario ed agguerrito. Gli ospiti hanno avuto il merito di sapersi difendere con ordine e riuscire a colpire nel momento giusto, mettendo al tappeto i ragazzi allenati da Giacomo Spignolo sui titoli di coda.

“Oggi ci è mancato il guizzo vincente – dichiara a fine partita il capitano peloritano, Kristian Visalli – un vero peccato perchè avremmo sicuramente meritato un risultato diverso. Speriamo di rifarci dalla prossima gara, in programma il giorno dell’Immacolata sempre alla Cittadella contro il forte Valverde Catania”.

Per il tecnico universitario la nota positiva è che si è visto un gruppo compatto e combattivo, che ha schierato in campo ben 9 Under 16 contro una squadra strutturata per vincere questo campionato. “Rimane il rammarico per l’ennesima beffa, ma i ragazzi hanno disputato un prova positiva e per questo vediamo il bicchiere mezzo pieno e siamo soddisfatti”.