Pesante sconfitta per il S. Alessio nella gara di recupero: vince 5-1 il Città di Calatabiano

Pesante sconfitta per il S. Alessio nella gara di recupero giocata ieri pomeriggio sul terreno del Comunale di Calatabiano valevole per la 10^ giornata del campionato di Promozione rinviata per il maltempo.

Una sconfitta (5-1) maturata soprattutto nella ripresa, eppure i ragazzi di mister Giacomo Parisi si erano portati in vantaggio su diagonale vincente di Tomasello. La gara si mette subito sui binari giusti per gli orange, invece, non hanno fatto i conti con un strepitoso Dama, l’Ariete etnea con un colpo di testa sigla il pareggio, poco prima dell’intervallo effettua il sorpasso finalizzando in rete la manovra offensiva dei padroni di casa. Uno-due che stordisce gli ospiti che nella ripresa cedono nettamente sotto i colpi di uno straripante Città di Calatabiano in rete con il giovane Andrea Di Mauro, un altro uno-due del giocatore biancazzurro che mette a tappeto il S. Alessio. Il quinto gol arriva su iniziativa di Binanti con tiro a rientrare dal limite e palla all’incrocio.

Una vittoria importante per i padroni di casa, punti fondamentali in chiave-salvezza gli etnei salgono a quota 10 agganciando il Valle del Mela, rimane a quota 12 punti il S. Alessio.

Città di Calatabiano   5    S. Alessio   1

Marcatori: 21’ Tomasello, 31’ e 40’ Dama, 68’  e 74’ Di Mauro, 80’ Binanti

Città di Calatabiano: Palermo, Faro (82′ Mavica), Di Bella, Borzì, Romeo, Spiteri, Binanti, Napoli, Dama (87′ Camara), Di Mauro, La Piana. All: Benedetto. A disp:  Mavica, Calì, Maccarrone, Camara, Spada.

S. Alessio: Di Benedetto, Crupi (73′ Smiroldo), Sterrantino, Barresi, Interdonato, Mirabella (70′ Perla), Giummaresi, Mastroieni (58′ Pellizzeri) , Tortora, Tomasello, Maodda (73′ Cassaniti). All. Giacomo Parisi. A disp: Motta, Popa, Garufi, Smiroldo, Perla, Pellizzeri, Ardizzone, Cassaniti, Scalia.

Arbitro: Campisi di Enna. Assistenti: Triolo e Siracusa di Acireale