Un pari ricco di reti (3-3) della Virtus Messina sul campo del Taormina Soccer School

Nella penultima gara del girone d’andata la Virtus Messina ottiene un pareggio nella gara con il Taormina Soccer School sul prato sintetico, non in perfette condizioni, del “Bacigalupo”. Partita iniziata con notevole ritardo a causa del protrarsi dell’incontro dell’incontro precedente.

La squadra di mister Ingemi parte bene e va subito in vantaggio con Pagano e raddoppia con Carrolo dopo la prima metà del  tempo. La Virtus, però, subisce la rimonta del Taormina Soccer School ed il primo tempo si chiude in parità dul risultato di 2 a 2. Nella ripresa nuovo vantaggio della Virtus con Idriss e qualche recriminazione per l’annullamento, da parte del direttore di gara, della quarta rete che avrebbe chiuso virtualmente l’incontro

Così, nel finale, i locali, avendo ancora la possibilità di rimontare, trovavano il pari di Bambara con un calcio di rigore concesso su un’azione probabilmente viziata da fuorigioco.

Soddisfatto, comunque, il Dg Gianluca Metallo: “Grande prova dei ragazzi. Nonostante la sosta e con le tante assenze che abbiamo avuto, la squadra ha fatto una gran partita rispondendo colpo su colpo. Peccato per il risultato che per noi suona come 3 punti persi, ma sono ottimista sul prosieguo…diamo tempo ai nuovi di ambientarsi. Domenica ci aspetta una partita importante e ci faremo trovare pronti.”

Nel prossimo turno del 15 gennaio, infatti, la Virtus Messina tornerà sul proprio campo per l’incontro con la Nike 2022, la squadra che in classifica precede i giallorossi di soli due punti.

TAORMINA SOCCER SCHOOL-VIRTUS MESSINA 3-3

Marcatori: 4′ Pagano (VM), 26′ Carrolo (VM), 34′ Cayata Martinez (TS), 44′ Barca (TS), 69′ Coulibaly Idriss (VM), 83′ Bambara (TS) rig.

Taormina Soccer S.:  Papale (1′ st Palmeri), Di Giuseppe, Greco, Baratta, Fiumara, Zeroual (30′ st   Parisi F.), Parisi D., Tomaselli, Bambara P., Barca (1′ st D’Agostino), Cayata Martinez. A disposizione: Tudisco, Spadaro, Spitaleri ,Nicita, Carciola, Bambara A.. All.Maurizio Mazza

Virtus Messina: Argento C., De Leo, Centorrino, Stroncone (1′ st Cipriano), Coulibaly E., Sandi, Bouare (1′ st Cordaro), Metallo (1′ st Coulibaly I.), Coppolino (16′ st Tripodo), Carrolo, Pagano (28′ st Sidibe). A disposizione: Bombara,  Russo. All. Antonio Ingemi

Arbitro: Francesco Rao di Messina

Ammoniti: 25′ De Leo , 41′ Pagano, 63′ Sandi, 85′ Sidibe, 87′ Cipriamo (VM). Fiumara (TS)

Recupero: 2′ – 7’Angoli: 5-5

di “Paolo Crisafi”