Il ciclone gialloblù dell’Akron Giarre doma in 40′ un Casalvecchio Siculo colpito a freddo (3-1)

Il ciclone gialloblù in maniera implacabile doma in un arco di tempo di 40’ i colori giallorossi, tre intuizioni vincenti in una giornata caratterizzata dalle condizioni meteorologiche che hanno colpito il fine settimana la riviera jonica, non è stato essente il rettangolo di gioco del Comunale di Bucalo colpito da raffiche di vento che ha condizionato, soprattutto nella ripresa il gioco delle due squadre.

Questo non è un alibi per i padroni di casa del Casalvecchio Siculo, in una condizione atmosferica non consona, sono stati colpiti a freddo, sono bastati 3’ alla capolista Akron Giarre sbloccare il risultato su una calcio di punizione non certo irresistibile ma possiamo definirlo piuttosto chirurgico, forse complice anche il movimento della barriera ha permesso al rasoterra di Gulisano di insaccarsi all’angolino alla destra di un sorpreso Bonanno.

Si mette subito sui binari giusti per la capolista Akron Giarre, una volta in vantaggio non molla la presa, giro palla perfetto, incursioni precise, utilizzo delle due corsie laterali con un superlativo Simone Giuffrida (sicuramente il miglior in campo), nonostante ciò la squadra di mister Giancarlo Miuccio, superato lo shock del gol subito a freddo, ha una timida reazione  su azione da calcio piazzato dalla destra con il pallone che arriva sul secondo palo dove trova il tentativo di testa del difensore Barone che manda sull’esterno della rete.

La forza d’urto iniziale tra le due squadre si tramuta nel raddoppio giallobù al 18’: rimessa laterale di Giuffrida che serve Marino che gli restituisce la sfera, il numero 7 ospite s’incunea sulla fascia destra il giallorosso Muscolino non riesce a tamponare l’imbucata, perfetto suggerimento per l’inserimento Palermo che in piena area all’altezza del dischetto fa partire un siluro che s’insacca sotto la traversa per l’esultanza dei numerosi sostenitori gialloblù presenti sugli spagli del Comunale.

Al riguardo apriamo una parentesi, entrambi le squadre sono state accolte all’ingresso in campo dall’entusiasmo delle rispettive tifoserie, mortaretti, fumogeni, con le tribune con un colore variopinto di giallorosso e gialloblù, ritornando alla gara, sotto di due reti, il Casalvecchio cerca di trovare la giusta dimensione per poter contrastare il gioco “massiccio” degli ospiti, il vento ha messo anche del suo, la reazione giallorossa si può tramutare in un tiro da fuori di Lorenzo D’Amico sopra la traversa e la corsa sulla destra di Alessandro Saglimbeni con una flebile conclusione che non ha impensierito il portiere Nicotra.

Gli ospiti nonostante il vantaggio continuano a macinare gioco, ogni volta che partono creano insidie in area casalvetina, come al 38’ quando Sottile appena in area il suo destro lambisce di poco la porta di Bonanno.

               Simone Giuffrida gol con dedica

Al 40’ arriva il tris: i padroni di casa sbagliano in fase d’impostazione che permette a Marino di intercettare l’azione che mette subito in moto filtrando un preciso assist a Giuffrida sul versante destro dell’area, preciso sinistro che s’insacca nell’angolino opposto per il 3-0, un gol con dedica particolare.

Una gara difficile alla vigilia, adesso diventa quasi impossibile pensare ad una rimonta prima dell’intervallo ci prova Torsevia con un pallonetto ad evitare l’intervento in uscita di Nicotra che riesce a deviare. E’ ancora il Giarre a sfiorare la marcatura con Marino una palombella che mette fuori causa Bonanno sulla linea salva D’Amico.

Nella ripresa, il Casalvecchio parte subito forte, cerca di sfruttare anche la direzione del vento a favore, Chirillo vola lungo la corsia laterale destra mette al centro, pronto l’intervento di Nicotra. Ci prova Alessandro Saglimbeni poco sopra la traversa, lo stesso numero 10 qualche minuto più tardi offre un bel assist per Antonio Spadaro posizionato nella zona sinistra dell’area, la sua conclusione fa la barba alla porta difesa da Nicotra.

Al 65’ arriva il gol del Casalvecchio: un lancio in profondità dalle retrovie, disturbato dalle folate di vento, inganna il difensore Fazio colpisce la palla di testa all’indietro, una perfetta parabola che mette fuori causa Nicotra qualche metro fuori dalla porta.  Un gol che potrebbe dare più sprint al Casalvecchio, ma non è così, i giallorossi tra il vento e l’esperienza dei giocatori giarresi, oltre al gioco frammentato, in pratica non si è più giocato, si è arrivati al triplice fischio finale con un successo dell’Akron Giarre (3-1) che permette (vista la contemporanea sconfitta del Calcio Santa Venerina, prossimi avversari) di isolarsi da soli in vetta alla classifica (25 punti). Per i giarresi la quinta vittoria di fila con un trend di 14 gol fatti e 2 subiti.

Per il Casalvecchio, una battuta d’arresto (seconda sconfitta casalinga, seconda consecutiva) che ridimensiona per il momento i sogni di primato (-6), sabato prossimo il derby con il Real Rocchenere, una sfida al di là del campanilismo dirà molto alle rispettive formazioni.

Casalvecchio Siculo   1     Akron    Giarre   3

Marcatori: 3’ Gulisano, 18’ Palermo, 40’ Giuffrida, 65’ aut. Fazio

Casalvecchio Siculo: Bonanno, Muscolino, Bongiorno (92’ P. Saglimbeni), Cicala, Barone, R. D’Amico (66’ Garufi), Torsevia, Chirillo (90’ Chirillo), A. Saglimbeni, Spadaro (85’ Iervolino), L. D’Amico. All: Ginacarlo Miuccio. A Disp: Montesanti, Iervolino, Ferraro, Garufi, Bondì, Manuli, P. Saglimbeni, O. Saglimbene, Vaccaro.

Akron Giarre: G. Nicotra, Puglisi, Ragonese, Palermo, D. Nicotra (76’ Spartà), Fazio, Giuffrida, Bozzanga (66’ Magrì), Gulisano (75’ Mirabella), Sottile (92’ Ruggeri), Marino (85’ Sciuto). All: Saverio Rapisarda. A Disp: Caruso, Spartà, Di Pasquale, Ranaweera, Magrì, Cavallaro, Ruggeri, Sciuto, Mirabella

Arbitro: Salvatore Puglisi di Catania

Ammoniti: Torsevia, Chirillo, Barone, Cicala, Iervolino, Garufi (Casalvecchio Siculo), Fazio, Palermo, G. Nicotra e Gulisano (Akron Giarre)

 di “Mimmo Muscolino”

1^ Cat./D – Fotogallery Casalvecchio Siculo – Akron Giarre (1-3)

Casalvecchio – Akron Giarre: l’esultanza dei tifosi casalvetini all’ingresso in campo delle squadre

al 40′ esultanza di #SimoneGiuffrida per il 3-0, gol con dedica

Casalvecchio – Akron Giarre: La gioia a fine gara dei giocatori dell’Akron Giarre sotto la curva

l vantaggio su calcio di punizione dell’AkronGiarre (1-0) al 3′ gol di DaniloGulisano